DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 19, 2018

Redazione DonnaWeb

Come trattare i capelli grassi, la maschera all'argilla e gli oli essenziali

Problema capelli grassi? Non scoraggiamoci, basta usare i prodotti giusti e seguire i consigli dell'esperto per avere capelli sani, luminosi e morbidi.

I capelli sono grassi a causa di uno squilibrio frequente delle ghiandole che producono sebo, è una sostanza grassa naturale, protegge il capello dall'inquinamento e lo lubrifica, ma quando è in eccesso diventa un vero problema. Ne soffre una donna su quattro, così i capelli diventano lucidi,  attaccati alla testa e pesanti già dopo pochi giorni dallo shampoo, addirittura perfino il giorno dopo averli lavati.

Pubblicità

Le cause?

Solitamente il problema è legato allo stress o a cause genetiche, un'alimentazione poco sana e ricca di grassi, stanchezza, shampoo sbagliati e tinture chimiche che fanno aumentare il sebo.

Che fare?

La base del trattamento contro i capelli grassi innanzitutto consiste nello scegliere lo shampoo adatto a questo tipo di problema o un detergente molto delicato a ph neutro, così potremo lavarli tutte le volte che vorremo senza aggredirli.

Lavarli, come?

E' bene utilizzare poche quantità di shampoo, diluirlo bene e non lasciare troppo lo shampoo in posa, meglio un lavaggio rapido, risulterà più efficace.

Evitare

LEGGI ANCHE: RIFLESSI DI LUCE PER CAPELLI CHIARI E SCURI CON RIMEDIO NATURALE FATTO IN CASA

Fare

La maschera all'argilla

Versiamo in una ciotola un pò di argilla verde in polvere ( si può comperare in erboristeria), mischiamola con aceto diluito al 50% con acqua, mescoliamo fino ad ottenere un composto denso, applichiamo la maschera sui capelli e lasciamola agire per 10 minuti, risciacquiamo con acqua tiepida.

Procediamo poi con lo shampoo.

Oli essenziali

Possiamo aggiungere al nostro shampoo 3/4 gocce di olio essenziale di arancia, salvia o lavanda. Le proprietà toniche e antisettiche di questi oli renderanno i nostri capelli ancora più morbidi e luminosi.

Per il risciacquo mescoliamo 2 gocce di timo o rosmarino (proprietà astringenti) ad 1 cucchiaio di limone o aceto, così facendo andremo a chiudere le squame dei capelli, diluiamo questo composto in 1 litro d'acqua minerale che ci servirà poi per sciacquare i capelli.

Accessori

Non usiamo pettini di metallo sui capelli bagnati, meglio di plastica o d'osso.

I denti meglio se lisci e rotondi così non danneggeremo le squame dei capelli, meglio dimenticare le spazzole con denti stretti e sottili che aumentano la produzione di sebo. Da evitare il gel, rende il capello grasso e spento.

Per le radici grasse e le punte secche cosa fare?

Solitamente a causa di tinture, decolorazioni, permanenti o asciugature aggressive i nostri capelli non sono abbastanza lisci da permettere al sebo di scivolare bene su di essi.

Come rimediare?

Lo stile di vita infine è importante, dormire sufficientemente, mangiare in modo sano, equilibrato, consumare molta frutta  e verdura fresca, prendere integratori alimentari anti capelli grassi.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram