DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 9, 2020

Redazione DonnaWeb

Come sbiancare le fughe delle tue piastrelle con una candela: non ci credi? Guarda il video

Le candele ormai le utilizziamo normalmente, rendono l'atmosfera calda e accogliente, fanno tanta scena e non si adoperano solamente quando va via la corrente elettrica.

Ci sono altre alternative interessanti che vedono le candele protagoniste, usi che non avresti mai immaginato, lavare il bagno è una di queste. Tutti noi sappiamo bene che il bagno è il luogo dove si deposita la maggior parte della sporcizia di casa e per questo motivo è il più difficile da pulire perchè richiede maggiori attenzioni.

Spesso ignoriamo le piastrelle, sono le prime a dover essere pulite e igienizzate perchè spesso su di esse rimangono gocce di sporcizia che possono generare microbi e batteri, muffa e cattivo odore in bagno.

Pubblicità

Leggi anche: Scopri come sbiancare le fughe delle piastrelle in modo naturale, senza additivi chimici

Un bagno con le piastrelle scure, opache e maleodoranti non sarà mai un bagno perfettamente pulito, oggi vi insegneremo un pratico trucco che vi semplificherà la vita al momento di effettuare la pulizia in bagno.

Quello che serve sono le candele bianche.

Come fare:

1. Prima di tutto, lava normalmente il tuo bagno, usando i prodotti che usi abitualmente;

2. Quindi, strofina la candela bianca sulla fuga delle piastrelle con un movimento avanti e indietro e presto vedrai l'incredibile risultato!

Non credi ci credi? Guarda il video qui sotto e fai il test a casa tua! 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram