DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 5, 2021

Alessandro Giordano

Come ridurre l’inquinamento domestico con gli oli essenziali

Gli oli essenziali hanno eccellenti qualità antisettiche e sono elementi preziosi per il benessere della casa.

Le nostre abitazioni sono spesso il rifugio di elementi inquinanti, quali il riscaldamento e gli agenti esterni, soprattutto se abitiamo in grandi città con molto traffico, dove non possiamo areare gli ambienti con aria pura e ossigenata.

Gli oli essenziali sono ideali per purificare l’aria, assorbire i cattivi odori e ridurre l’inquinamento domestico.

Pubblicità

Pare che l’uso di queste sostanze negli ambienti domestici aiuti a ridurre la presenza di batteri e addirittura di virus e agenti infettivi, responsabili di molte malattie.

La presenza di un deumidificatore, a cui aggiungere oli essenziali, aiuta a mantenere l’ambiente sano con il giusto tasso di umidità.

Ecco alcuni tipi di oli essenziali

Olio essenziale di Lavanda

L’olio essenziale di lavanda offre diversi benefici: è antibiotico, antisettico, analgesico e riequilibrante.

Tre o quattro gocce nel diffusore o nel deumidificatore conferiscono agli ambienti domestici un profumo di pulito, depurandoli e assorbendo i cattivi odori.

L’olio essenziale di lavanda può essere usato anche nelle stanze da letto ed è un ottimo disinfettante per il bucato: basta aggiungerne alcune gocce in lavatrice insieme al detersivo.

Olio essenziale di Mirto

Ha un profumo intenso, fresco, con sentori di bosco e possiede proprietà rilassanti, balsamiche e antibatteriche.

Utilizzato per depurare gli ambienti domestici, elimina gli odori ristagnanti e consente di respirare meglio pertanto è molto indicato nei soggetti che soffrono di asma.

Se aggiunto ad un detergente neutro al sapone di Marsiglia, può essere utilizzato per trattare le superfici lavabili della casa.

Olio essenziale di Timo Rosso

Gli antichi Egizi usavano l’olio essenziale di Timo nel procedimento di imbalsamazione. Questo ha un profumo particolarmente intenso e aromatico e possiede qualità tonificanti, antiparassitarie, balsamiche, antibiotiche e antibatteriche. Inserendone qualche goccia nel deumidificatore purifica gli ambienti, eliminando l’umidità e riducendo l’inquinamento da riscaldamento dei termosifoni.

Essendo molto potente, ne bastano poche gocce e, diffuso nelle stanze, aiuta a respirare meglio e migliora la memoria e l’umore.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram