DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 2, 2021

Alessandro Giordano

Come rendere morbidi gli asciugamani in modo naturale ed economico

Con il passare del tempo gli asciugamani possono diventare duri e graffiare la pelle, procurandoci una sensazione spiacevole.

Per ridare morbidezza a questi capi, possiamo usare alcuni ingredienti naturali presenti in tutte le case.

Ecco, dunque, alcuni trucchetti efficaci per il lavaggio degli asciugamani in lavatrice.

Pubblicità

Indice:

Bicarbonato e aceto:

Questi due ingredienti svolgono una doppia azione, ammorbidente e sbiancante. Prima di tutto, bisogna avviare un lavaggio a temperatura non troppo alta e versare l’aceto nella vaschetta dell’ammorbidente. Questo renderà gli asciugamani morbidissimi, ma, aggiungendo del bicarbonato durante un secondo lavaggio, si otterrà anche l’effetto sbiancante.

Acido citrico:

si prepara una soluzione con 400 ml d’acqua e 100 g di acido citrico e si versa nella vaschetta dell’ammorbidente.

Sale grosso:

è un rimedio naturale eccellente che, oltre ad ammorbidire i capi, ne ravviva i colori.

Alluminio:

Per quanto possa sembrare strano, questo elemento ha la capacità di ammorbidire le fibre; se ne accartoccia un foglio e si pone nel cestello della lavatrice, avviando un ciclo di lavaggio normale.

Chi preferisce il lavaggio a mano può usare ugualmente il bicarbonato, aggiungendone un cucchiaio nella bacinella e lasciando gli asciugamani a bagno per una notte.

Anche la camomilla è un ottimo ammorbidente naturale: basta lasciarne qualche bustina in infusione nell’acqua che utilizzeremo per mettere gli asciugamani in ammollo per qualche ora. Il risultato sarà sorprendente.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram