Come fare un anti-calcare fatto in casa. Leggete

La vostra lavatrice ha problemi di calcare? Stanche dei soliti prodotti in vendita nei negozi? Provate questo anti-calcare fatto in casa.

La lavatrice è un elettrodomestico molto utilizzato in casa, per questo motivo è facile ritrovarselo pieno di calcare, per combattere questo problema esistono vari prodotti in vendita nei negozi e nei supermercati, ma noi vogliamo svelarvi come creare un prodotto anti calcare fai da te.

Cosa occorre? Del detersivo in polvere e 1 cucchiaio di bicarbonato.

Una lavatrice pulita e senza calcare evita di rovinare gli abiti e per quanto i prodotti in vendita siano buoni, è possibile ottenere degli ottimi risultati anche con materiali che si hanno in casa.

Quindi mettete dentro la pallina del bucato, un cucchiaio di bicarbonato di sodio o della soda, insieme al solito detersivo in polvere o liquido.

LEGGI ANCHE: COME RISPARMIARE IN CASA, DRITTE E CONSIGLI

Se invece usate il detersivo liquido, mettetelo direttamente nel cestello della lavatrice, l’azione anti calcare è davvero efficiente, inoltre, il detersivo lavante aiuta a combattere i cattivi odori.

Potete anche provare questo trattamento due volte al mese: mettete nel cestello della lavatrice un litro di aceto bianco pure e fate fare un giro a vuoto a 90 gradi, in questo modo i cattivi odori spariranno così come i residui di detersivo.

Allora care casalinghe, armatevi di bicarbonato di sodio e provate questa alternativa, fateci sapere se siete rimaste più soddisfatte dei soliti prodotti chimici che vendono nei negozi.