Come fare in modo che il rossetto non finisca sui denti? Segui questi consigli

Le donne che amano truccarsi sanno quanto può essere antiestetico e fastidioso il rossetto che spesso finisce per sporcare i denti, a volte nemmeno ce ne accorgiamo, almeno fin quando qualcuno non ce lo fanno notare.

Evitare questo piccolo fastidio è possibile grazie a degli accorgimenti che scoprirete di seguito, leggendo l’articolo.

La prima cosa da fare è impedire che il rossetto sporchi i denti, uno dei fattori che incidono è la scelta del rossetto stesso; il generale più il lipstick è cremoso e idratante e più macchina, mentre con una consistenza più dura si fissa di più sulle labbra e non sporca la dentatura. Questo ovviamente non vuol dire che bisogna rinunciare al primo tipo di prodotto, più morbido e cremoso, ma solo usare un pò più di astuzia per non farlo “deviare” dalla giusta posizione.


LEGGI ANCHE: COME SCEGLIERE IL ROSSETTO GIUSTO

La matita per fare i contorni alla labbra è essenziale, in quanto a costruire una sorta di barriera che impedisce al rossetto di fuoriuscire dalla righe. Dopo aver applicato il rossetto, tamponate le labbra con un fazzoletto di carta e applicate una seconda mano per poi tamponare ancora, stavolta esercitando una pressione più leggera. In questo modo il rossetto terrà molto di più e non si attaccherà ai denti, eviterete anche di “mangiarlo”.

Per i lucidalabbra, oggi sono in vendita tante formulazioni meno appiccicose e scivolose rispetto a quelle di un tempo, tuttavia, a causa della sua composizione, tende a macchiare più del rossetto. Per evitare inconvenienti si consiglia di applicare il rossetto come indicato e poi aggiungere solo un pò di lucidalabbra al centro delle stesse, in questo modo risulteranno molto più carnose.