Come effettuare una pulizia e manutenzione periodica della lavatrice in maniera corretta

La lavatrice è l’elettrodomestico più amato dalle donne, un prezioso aiuto, vediamo come fare per mantenerla efficiente, leggete questa guida.

lavatricemanutenzione1

Bisogna fare una manutenzione approfondita della lavatrice periodicamente, in questa guida vi spiegheremo come.

Cosa occorre:

  • Aceto
  • Sale
  • Bicarbonato

Fare il bucato non significa solo mettere i panni da lavare dentro il cestello della lavatrice, vanno rispettate delle regole precise se vogliamo che la nostra preziosa lavatrice viva il più a lungo possibile. Se la pulizia viene effettuata regolarmente oltre alla buona resa e agli ottimi risultati di lavaggio, terremo lontano i conti salati per eventuali riparazioni della lavatrice stessa.

Quali sono queste importanti regole?

Un’abitudine buona è quella di lasciare aperto l’oblò dopo aver tolto il bucato pulito dal cestello, in modo da far girare l’aria e far svanire l’umidità, un’altra precauzione è quella di passare uno straccio per asciugare la gomma dell’oblò così eviteremo che si formino muffe  e funghi ed elimineremo lo sgradevole odore che si forma all’interno.

Pulire la cassetta del detersivo della lavatrice

Per la pulizia di ogni mese iniziamo dalla scatola del detersivo, stacchiamo la corrente elettrica, per prima cosa, provvediamo all’estrazione della scatola e mettiamola in una bacinella piena di acqua calda, dove faremo sciogliere prima un cucchiaio di bicarbonato. Nel frattempo puliamo l’interno della scatola con una spugnetta umida  e spruzzando una miscela di aceto e acqua. Cerchiamo di pulire più in fondo possibile sia che si usi detersivo liquido o in polvere, questa operazione è tra le più importanti.


0000668_300.

Pulire il filtro

Per quanto riguarda il filtro, la pulizia dovrebbe essere fatta in base all’età della lavatrice e all’uso che se ne fa, ogni mese andrebbe fatto il lavaggio a vuoto, senza bucato nè detersivo ma con sale grosso e bicarbonato messi direttamente dentro il cestello. Potete abbondare nella quantità tanto non faranno schiuma, scegliete la temperatura che usate per lavare i capi bianchi, 60/70 gradi. Fermate il lavaggio prima di far scaricare l’acqua e iniziate il risciacquo dopo una mezz’ora. Rimettete la lavatrice in moto e finite il ciclo.

LAVAGGIO_28B_Filtri_BATCH_FIL001AR

LEGGI ANCHE: COME RISPARMIARE CON LA LAVATRICE E DETERSIVI, CONSIGLI UTILISSIMI

Detersivi

Alcuni detersivi a differenza di altri sono più inclini alla formazione di muffe e funghi, se doveste avere questo problema la manutenzione dovreste farla ogni 15 giorni, le l’acqua è molto calcarea è bene alternare i lavaggi a vuoto con bicarbonato e sale a uno solo con l’aceto.