Come allenare i glutei per essere in forma per l’estate

L’estate si avvicina e molte donne hanno l’esigenza di avere un fisico in forma da sfoggiare al momento della prova costume; il fondoschiena è una delle tanti ossessioni, ma come si può avere un sedere tonico senza cellulite? Semplice, costanza e tanto allenamento.

Il gluteo è composto da muscolo piccolo, medio e grande gluteo e sono deputati alle funzioni di estensione, flessione dell’anca, rotazione esterna e interna, adduzione e abduzione dell’anca.

Il grande gluteo è il muscolo più grosso e il più forte del corpo umano, oltre ad avere un’importanza estetica, è molto importante per la stabilizzazione del bacino e nella sua retroversione, prevenendo la lordosi lombare che provoca forti dolori alla schiena.

Essendo di grosso spessore e composti da fibre muscolari rosse, i glutei hanno bisogno di vari esercizi per mantenersi tonici e forti: squat, affondi e stacchi a gambe tese.



Lo squat multipower: fate un movimento di accosciata più indietro rispetto alla posizione dei piedi in modo che i glutei siano stimolati maggiormente rispetto allo squat tradizionale.

SCOPRI ANCHE: ECCO GLI ESERCIZI DA FARE PER DIMAGRIRE IN CASA, LEGGI LA GUIDA

Affondi: passo in avanti con il piede destro e piegate la gamba sinistra fino a formare un angolo retto, sfiorando ma non toccando terra, poi ritornate nella posizione iniziale e ripetete il tutto per 15, infine, cambiate gamba.

Stacco a gambe tese: mantenete le gambe tese e scivolate con la schiena dritta in avanti, poi ritornate nella posizione iniziale, comprimete i glutei. Se le gambe sono un pò flesse i glutei saranno più attivi.

Fate questi esercizi almeno due volte a settimana con serie corte, in seguito, aumentate le sedute e il numero di ripetizioni e il carico di peso da utilizzare.