DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 12, 2021

Alessandro Giordano

Charlene di Monaco: condizioni drammatiche per la principessa

Charlène di Monaco resta in Sudafrica: le sue condizioni, in seguito a un’infezione contratta, sono serie.

Nel mese di maggio, mentre si trovava in Sudafrica, la principessa ha contratto un’importante infezione otorinolaringoiatrica, che le ha creato seri problemi di salute.

La moglie del principe Alberto ha subito un’operazione al cervello e in seguito sarebbe tornata in ospedale per un collasso.

Pubblicità

Secondo alcune indiscrezioni, l’ex nuotatrice sarebbe stata nuovamente ricoverata nei primi giorni di ottobre in condizioni piuttosto serie.

Charlène di Monaco: l’infezione persiste

La principessa Charlène di Monaco si trova in Sudafrica da diversi mesi, in seguito alle conseguenze di un’infezione, che le impediscono di volare e rientrare in patria.

Dopo alcuni rumors su un possibile divorzio, Alberto e figli sono andati a trovare la principessa, ma Charlène sarebbe stata di nuovo ricoverata e avrebbe subito l’ultima delle operazioni, prima del rientro.

Purtroppo le sue condizioni sarebbero ancora molto preoccupanti.

La principessa Charlène sarebbe apparsa molto provata e dimagrita, a causa della lunga malattia e in seguito all’ennesimo intervento chirurgico, il terzo per l’esattezza.

Charlène di Monaco: smentite le dichiarazioni del principe Alberto

Pare che la principessa stia ancora molto male, di conseguenza non è previsto il ritorno a Monaco in breve tempo, come dichiarato dal principe Alberto di recente. Quest’ultimo, infatti, durante un’intervista radiofonica, aveva annunciato, che dopo gli ultimi controlli sanitari, Charlène sarebbe tornata presto.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram