Giugno 28, 2021

Redazione DonnaWeb

Cantante picchiata dal compagno mostra i lividi e denuncia il compagno sui social

Ennesimo caso di violenza sulle donne, da Benevento pubblica un video su Instagram, la vittima è una cantante di 26 anni, Giuliana Danzè, nel video pubblicato ieri sulla sua pagina mostra dei chiari segni di violenza e lividi sul viso.

Le sue parole sono molto dure e coraggiose, nella speranza che possa servire ad altre donne che vivono la sua stessa situazione.

Le parole di Giuliana Danzè

«Oggi voglio metterci la faccia per denunciare pubblicamente quanto mi è accaduto», la donna è nota per aver partecipato ai programmi All Together Now 2 e all’edizione francese di The Voice. «L’amore non è violenza, ricordate che l’amore è sostegno reciproco. Ricordate che non è colpa vostra, io non mi sento in colpa, non ho nemmeno paura, che mi spaccassero la faccia un’altra volta: lotterò affinché nessuna persona si senta come me».

Pubblicità

Influencer uccisa dal marito a causa di foto e video postati sui social

Al momento la donna si trova ricoverata in ospedale a Benevento, dove si sta curando per i segni sul viso che provocati dal compagno e mostrati sui social, «Sto guarendo guarendo perché dentro di me ho una forza che va oltre ogni logica e ogni legge», la ragazz cerca di lanciare un appello con il suo post «Spero che il mio coraggio sia di ispirazione. Amatevi, rispettatevi e non abbiate paura: io tornerò più forte di prima, piena di amore e di voglia di vivere e tornerò a cantare e a vivere la musica ancora con più passione. Ricordate che chi resta in silenzio è complice, chi non parla è complice. Siate forti. A tutte le donne», dice infine «credete in voi stesse e non abbiate paura».

Sara lo aveva riaccolto in casa, per questo è stata uccisa, massacrata di botte dal compagno

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Giuliana Danzè (@giulianadanz)

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram