Bruciore di stomaco? Ecco alcuni trattamenti naturali per combatterlo efficacemente

  • ZENZERO

Un gruppo di ricercatori hanno messo a confronto l’effetto dello zenzero con il lansoprazolo un comune antiacido in commercio, hanno scoperto che un principio attivo contenuto nello zenzero risulta essere fino a 6/8 volte più potente del farmaco e aiuta ad inibire in modo sostanzioso la produzione di acido nello stomaco, lo zenzero ha numerose proprietà antiossidanti, aiuta a proteggere i grassi dall’ossidazione, difende il DNA dai danni dei radicali liberi.

  • ACETO DI MELE

Basta un cucchiaio di aceto di mele prima dei pasti o nel momento in cui si avverte il bruciore di stomaco, se per voi il sapore è troppo forte potrete diluirlo con mezzo bicchiere di acqua.

  • CONSIGLIABILE NON BERE DURANTE I PASTI

Bere tanto durante i pasti contribuisce a diluire gli enzimi digestivi, rallenta la digestione e favorisce una produzione eccessiva di acido gastrico per compensare la mancanza, è ideale bere 30 minuti prima dei pasti e 2 ore dopo, è una pratica conosciuta già da tempo ma poco attuata e recentemente anche uno studio ha dimostrato la sua efficacia.

Dolori all’addome, ecco la mappa che ti dice che malattia hai…Leggi

Problemi di gastrite?I consigli per combatterla

FONTE DIONIDREAM