Bimbo di 3 anni vittima di bullismo per i suoi capelli – Chiede alla madre qualcosa che la farà piangere

Il bullismo ha un impatto negativo sull’autostima. È davvero triste che molti bambini siano vittime di bullismo a scuola. Il bullismo prolungato può influenzare l’umore di una persona in molti modi.

Noah Gilbert, 3 anni, era abbastanza grande da capire che altri bambini la prendevano in giro per il suo aspetto. Il piccolo ha i capelli rossi e molte lentiggini che lo rendono unico. Ma i bambini lo insultano con cattivi soprannomi ed altre molestie.

La madre di nome Lauren sedeva sul bus con suo figlio. Lauren ha sentito i bambini dire cattivi commenti sull’aspetto di suo figlio. I bambini hanno parlato di come liberarsi dei bambini dai capelli rossi.

-I bambini con i capelli rossi fanno schifo, vanno picchiati, dice uno dei bambini.

Noah chiese a sua madre perché non assomigliava a suo fratello. 

Il bambino ha chiesto ai suoi genitori perché a nessuno piacciono i capelli rossi. Noah vorrebbe avere capelli di colore diverso per non essere vittima di bullismo a scuola.

La mamma entra in lacrime per quanto sentito, ma ha pubblicato un post su Facebook per aumentare la consapevolezza sul bullismo a scuola. 

Lauren è triste per il fatto che le persone si prendono in giro a causa del colore dei capelli. La pubblicazione della donna ha guadagnato molta visibilità su Internet.

Guarda il video:

È davvero triste che un bambino di 3 anni sia vittima di bullismo a causa del suo colore di capelli. Hai idea di come fermare il bullismo?

Speriamo che il bullismo a scuola si fermi una volta per tutte!