Bevi questa buonissima bevanda prima di andare a letto – il risultato ti stupirà

Navigando per il web ho trovato un incredibile bevanda che dovrebbe essere in grado di farti dormire come un bambino … e tutto quello che devi fare è avere delle ciliegie in casa!

Fonte immagine: Shutterstock

Può sembrare strano quando lo senti per la prima volta. Bere un bicchiere di succo di ciliegia non zuccherato prima di coricarsi…. come diavolo può fornire un sonno migliore?

Troviamo la risposta in uno studio condotto presso l’  American Louisiana State University. Otto partecipanti con problemi di sonno sono stati divisi in due gruppi.

Un gruppo ha dovuto bere due bicchieri di succo di ciliegia al giorno, un bicchiere prima di andare a dormire e poi un bicchiere di nuovo al mattino. L’altro gruppo ha dovuto fare la stessa procedura, anche se con un altro succo di frutta.

Fonte immagine: Shutterstock

I ricercatori hanno poi analizzato i modelli di sonno dei partecipanti – e il risultato è stato a dir poco interessante.

I partecipanti che hanno bevuto succo di ciliegia hanno riposato 84 minuti in più, un tempo di sonno ininterrotto rispetto a quelli del gruppo placebo!

In altre parole, sia il tempo di sonno che la qualità stessa aumentavano bevendo il succo di ciliegia.

Fonte immagine: Shutterstock

Questo perché le ciliegie contengono alti livelli di melatonina, che aumenta la percezione di sonno. Il succo ha anche bloccato l’accumulo di sostanze chimiche cerebrali legate al poco sonno.

Ma non è tutto.

Le ciliegie contengono anche il 40% dell’apporto giornaliero raccomandato di vitamina A,inoltre contengono una buona dose di vitamina C, necessaria per il sistema immunitario e antiossidanti.

Fonte immagine: Shutterstock

Adottare questo metodo può sembrare un po’ assurdo, ma ottenere un sonno di qualità è più importante di quanto molti pensano.


Sonno,cosa devi sapere delle 8 ore più importanti della giornata

Il professor Matthew Walker  ha spiegato in che c’è una relazione tra insonnia e malattie come obesità, Alzheimer, cancro, diabete e problemi di salute mentale. Dormire meno di sei ore a notte può anche rappresentare un rischio maggiore di soffrire di infarto o ictus, rispetto a quelli che dormono sette o otto ore a notte.

In altre parole, non fa male provare!

Fonte immagine: Shutterstock

Condividi questo articolo se vuoi aiutare qualcuno a migliorare la qualità del sonno, è davvero un fattore determinanteper rimanere in salute!