Selvaggia Lucarelli contro la Ferragni per l’appello per Fedez: “Non è la signora Cettina che chiede di votare il marito”

Il Festival di Sanremo si è concluso due giorni fa con la vittoria dei Maneskin, meritatissima a mio avviso, secondo posto invece per Fedez e Francesca Michielin.

Ma l’appello della moglie di Fedez, l’influencer Chiara Ferragni non è passato inosservato neanche a Selvaggia Lucarelli che lo ha commentato in modo molto aspro.

La dura risposta di Selvaggia Lucarelli alla Ferragni

La reazione della Lucarelli all’appello di Chiara Ferragni che dall’alto del suo profilo Instagram, che vanta ben 22milioni e 700mila follower, spingeva i suoi seguaci a votare per il marito, perfino il piccolo Leone ha dato il suo contributo supportando il papà.

“Cosa c’è di male”, replicano gli affezionati follower della nota influencer che continuano a difenderla a spada tratta, e ancora “Tu avresti fatto lo stesso” replicano a Selvaggia, “Non ho visto Sanremo quest’anno. Ma una cosa mi ha colpito: il mega supporto che ha dato la Ferragni a suo marito. Se fossi stata nei suoi panni avrei fatto la stessa cosa.”

“Non ci posso credere che continui con questa polemica sterile ed inutile dopo che nel post precedente 2000 persone t hanno risposto che non ci vedono nulla di male e chiunque al posto suo avrebbe fatto lo stesso! Ti prego datti pace! Dedica il tuo tempo a scrivere post sui vincitori magari sarebbe piu utile! Io basita”

La maggior parte dei commenti sosteneva in pieno il comportamento di Chiara, ma le affermazioni di Selvaggia Lucarelli (che tra l’altro non fanno una piega) sono altrettanto condivisibili e legittime.

«Fedez partiva già di suo con due giri in meno di campo da fare, ovvero 10 milioni di follower. Ed era un vantaggio di cui ci si poteva accontentare, anche perché era il vantaggio di chi gareggiava, non di chi tifava da casa», ha scritto su Instagram la giornalista. D «Che ti frega di mettere in piedi la macchina della propaganda per il tuo fidanzato? Lascia gareggiare gli altri senza dover essere schiacciati dalla forza dei tuoi follower» secondo la giornalista la Ferragni doveva semplicemente sostenere il marito senza chiedere ai fan di votarlo per pubblicare alla fine tra le sue storie anche il loro video.

Perfino il Codacons in queste ultime ore si è espresso contro il comportamento di Chiara Ferragni e annuncia: “In caso di votazioni anomale attraverso il televoto il Codacons avvierà le dovute azioni legale per annullare la classifica finale di Sanremo 2021”.

Leggi anche: “Ricordate Louis Miguel? Vincitore del Sanremo 1985? Ecco com’è e cosa fa oggi”