DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 20, 2021

Alessandro Giordano

Annalisa Minetti tornerà a vedere: "Tutto merito della tecnologia" ecco il suo fantastico annuncio

Dopo oltre 27 anni di cecità, Annalisa Minetti da il grande annuncio, tornerà a vedere, ma come sarà possibile? Ecco le sue parole durante l'intervista rilasciata al settimanale "Grand Hotel".

Indice:

Tutto merito della tecnologia

La nota cantante è grata alla tecnologia, infatti avrà la possibilità di poter percepire tutto quello che le sta intorno, le informazioni le verranno date tramite un particolare apparecchio che analizza continuamente l'ambiente circostante:

Una speciale tecnologia mi permetterà di riconoscere persone e oggetti. Si tratta di speciali telecamerine grandi quanto un accendino, che vengono poste sulle stecche degli occhiali e funzionano usando il naso come un puntale, seguendo la direzione del tuo naso, le telecamere capiscono quello che stai guardando e te lo descrivono all’orecchio tramite un auricolare

Annalisa Minetti durante l'intervista al settimanale "Grand Hotel"
Pubblicità

Leggi anche: La madre si sveglia al mattino per il pianto della figlia di 3 anni – scioccata nell’aver scoperto che ha perso la vista senza alcun motivo

Una vita del tutto nuova

Annalisa Minetti è davvero entusiasta di questo apparecchio, capace di rivoluzionare totalmente la sua vita, durante l'intervista da ulteriori spiegazioni sul funzionamento di questo avanzatissimo accessorio:

In questo sistema si può inserire un registro dei volti dei tuoi familiari e dei tuoi amici associandoli al loro nome. Così, quando per esempio mia figlia mi viene incontro, la vocina mi avvisa: ‘Elena si sta avvicinando’. Sai che vuol dire? Ti cambia davvero la vita 

Annalisa Minetti durante l'intervista al settimanale "Grand Hotel"
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Annalisa Minetti (@annalisaminettiofficial)

Incubo giunto al termine

La cantante si è dovuta privare della vista a soli 18 anni a seguito di una laretinite pigmentosa e della degenerazione maculare, a causa di ciò, la donna era capace di vedere solo ed esclusivamente ombre e sagome dell'ambiente circostante.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram