ALLARME PER I BRACCIALETTI ELASTICI DELL’ESTATE 2014

Sono stati il must di questa estate ma il boom dei braccialetti elastici colorati sembra essere arrivato al capolinea, alcune settimane fa The Assay Office Birmingham, un laboratorio britannico che si occupa di fare dei test sulla sicurezza degli articoli di bigiotteria e gioielleria ha diffuso i risultati del test che evidenzia come gli elastici che vengono usati per creare questi bracciali contengano una quantità di ftalati superiore alla legge e possono avere quindi un potere cancerogeno.


Quali siano i marchi e quanti possano essere non si sa ancora perchè non tutti i produttori si sono impegnati ad inviare i loro braccialetti per sottoporli ai controlli precauzionali molti si sa che arrivano dall’Estremo Oriente e sfuggono a controlli di ogni tipo.

Gli ftalati attraverso la pelle penetrano nell’organismo e con il sudore potrebbero creare problemi al sistema endocrino con effetti addirittura cancerogeni, la quantità consentita per legge è lo 0,01% mentre in alcuni campioni si trovata una quantità superiore del 40/50%.

La Graviola, la pianta che sconfigge il cancro, cosa c’è di vero? Leggi l’articolo

Attenzione a questi 10 cibi, possono contenere sostanze velenose

I braccialetti elastici diventarono un fenomeno globale, la catena di giocattoli Entertainer (92 punti vendita in Gran Bretagna) è stata la prima a ritirare i braccialetti elastici dal commercio, ad essere a rischio sono i prodotti contraffatti e non originali, quelli sprovvisti dal marchio CE originale, occhio quindi al marchio CE e all’indirizzo della casa di produzione, due garanzie che attestano l’originalità del prodotto.