DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 10, 2019

Redazione DonnaWeb

8 segnali che si avvertono prima di avere un ictus. Ecco i sintomi nascosti!

Ictus è un termine generico per infarto cerebrale ed emorragia cerebrale. Le cellule nervose nel cervello dipendono da nutrienti e  ossigeno attraverso una rete di vasi sanguigni.

Gli ictus si verificano spesso a causa di un coagulo di sangue, che ostruisce totalmente o parzialmente alcune delle arterie del cervello.

8 modi efficaci per prevenire l’ictus e sbarazzarsi di mal di testa e stanchezza

I sintomi appaiono spesso all'improvviso, ma molte persone sentono che c'è qualcosa di sbagliato molto prima dell'attacco.

Pubblicità

1. Alta pressione sanguigna:  molte persone con la pressione alta non sentono nulla, ma l'ipertensione arteriosa è il più alto fattore di rischio per l'infarto cerebrale e l'emorragia cerebrale.

2. Un torcicollo:  sanguinamento in un vaso sanguigno nel cervello può causare un "torcicollo". Se non riesci a toccarti il ​​petto con il mento e hai un forte mal di testa, consulta immediatamente il medico.

3. Piede che cade:  la caduta del piede, o debolezza o paralisi che limita la capacità di sollevare la parte anteriore del piede, può essere il risultato di un colpo o di un danno a un nervo che va dal ginocchio al piede.

9 sintomi legati all’ ictus di cui le donne dovrebbero essere a conoscenza

4. Un mal di testa diviso:  se improvvisamente si ha un forte mal di testa senza una chiara causa, potrebbe essere importante andare in ospedale.

5. Paralisi:  una paralisi in fase di sviluppo su un lato del corpo può essere un segnale di avvertimento di un ictus.

6. Disturbi visivi: i  difetti visivi improvvisi in uno o entrambi gli occhi possono essere un segno che stai per avere un ictus.

7. Dolore alla spalla: la  maggior parte delle persone sente un forte dolore alla spalla prima di un ictus, ma non è la maggioranza.

8. Affaticamento:  un sintomo che può comparire ore prima di un ictus è l'affaticamento estremo. Le persone colpite dormono continuamente e, in alcuni casi, la vittima può essere completamente inconscia.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram