20 modi per utilizzare al meglio il bicarbonato di sodio, dalla cosmesi alla pulizia della casa

Scopri tutto quello che puoi fare con il bicarbonato, dall’igiene personale alle pulizie in casa, è un ottimo disinfettante naturale. Leggi la guida.

 

Uno degli ingredienti più versatili che possiamo trovare in casa è il bicarbonato di sodio, grazie ai suoi numerosi utilizzi il bicarbonato sostituisce altre sostanze dannose per la salute e l’ambiente. Dalla cura della nostra persona, alla cucina, alla pulizia di casa, ecco una guida all’uso di questa sostanza preziosa.



IL BICARBONATO DI SODIO IN CASA

  • Superfici lavabili: grazie al bicarbonato la casa sarà splendente, si può avere preparando una soluzione, acqua e bicarbonato, strofiniamo con questa le superfici lavabili della cucina, risciacquate e vedrete che sorprendente risultato.
  • Detersivo per pavimenti: un detersivo naturale per pulire e igienizzare il pavimento, in ceramica, aggiungiamo alla soluzione di acqua e bicarbonato un bicchiere di aceto bianco.
  • Per pulire l’argenteria: desiderate un argenteria brillante? Passate un panno umido sull’oggetto con una soluzione formata da tre parti di bicarbonato e una di acqua. Si può usare anche il bicarbonato a solo, al termine risciacquare con acqua tiepida e asciugare bene.
  • Contro gli acari: per eliminare gli acari dai nostri tappeti corpargiamoli con bicarbonato, lasciamolo agire per una notte intera, il giorno dopo rimuoviamolo con l’aspirapolvere, in questo modo andremo anche a rimuovere i cattivi odori della nostra aspirapolvere.
  • Lavare i piatti: un cucchiaio di bicarbonato nell’acqua per lavare i piatti aiuta a rimuovere le macchie anche dalle pentole e potenzia l’effetto del detersivo usato nel lavaggio.
  • Macchie nei muri: per le macchie nelle pareti, soprattutto quelle vicino ai termosifoni, strofiniamo mollica di pane imbevuta di bicarbonato la parte, il muro tornerà bianco e pulito.

Cattivi odori

  • Cattivi odori in frigo: il nostro frigo è soggetto alla formazione di cattivi odori, per ovviare a questo fastidioso inconveniente sarà utile tenere al suo interno una ciotolina con 200 gr di bicarbonato, cambiatelo ogni tanto e la puzza sparirà. Per la pulizia delle pareti interne del frigo possiamo servirci di una soluzione composta da 4 cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro di acqua.
  • Cattivi odori e macchie della caffettiera: il bicarbonato ci aiuta anche ad eliminare i cattivi odori e le macchie dalla caffettiera con una preparazione fatta da un bicchiere di aceto e due cucchiai di bicarbonato.
  • Lettiere dei gatti: anche gli animali possono trarre beneficio dagli effetti del bicarbonato, spargiamone un pò sul fondo della gabbietta o della lettiera, ci aiuterà a prevenire i cattivi odori.
  • Biancheria: mettiamo un pò di bicarbonato sul fondo della cesta della biancheria sporca, o in alternativa, mettiamo all’interno un sacchetto microforato che lo contiene, se volete potete aggiungere qualche goccia di olio profumato per eliminare odori e profumare i capi.
  • Disinfettante: il bicarbonato se usato in questo modo dura due mesi. Versiamolo in tutti gli scarichi per pulire e disinfettare.

SCOPRI ANCHE: 10 TRUCCHI IN CASA, ACCORGIMENTI IMPORTANTISSIMI DA SAPERE

Ingrediente segreto in cucina

  • Per far lievitare le torte: aggiungiamo un cucchiaino di bicabonato al lievito per far lievitare bene la torta. Il bicarbonato aiuta la lievitazione ma da solo non sostituisce l’azione del lievito. Se volete eliminare il lievito potrete usare la punta di un cucchiaino di bicarbonato che mescolerete ad un vasetto di yogurt.
  • Frittate morbide: per una soffice frittata potete aggiungere la punta di un cucchiaino di bicarbonato ogni 3 uova.
  • Nei legumi: se volete cucinarli in poco tempo, mettete un cucchiaio di bicarbonato ogni litro d’acqua, vi aiuterà con la cottura e servirà anche ad eliminare l’amaro dalle verdure.
  • Problemi di acidità? Il bicarbonato può smorzare l’acidità del sugo, basta solo la punta di un cucchiaino, meglio non esagerare.

Il bicarbonato per la cura del nostro corpo

  • Per pulire i denti: aiutiamo l’azione del nostro dentifricio aggiungendo una volta alla settimana un pò di bicarbonato nello spazzolino, spazzoliamo poi normalmente. Se volete rendere il sapore più gradevole aggiungete qualche goccia di olio di menta. Non usare spesso perchè danneggia lo smalto dei denti.
  • Protesi dentarie: sciogliere due cucchiaini di bicarbonato in una tazza d’acqua calda, così si pulirà il vostro apparecchio o protesi dentaria fino in fondo.
  • Per il benessere dei piedi: per trovare sollievo dopo una giornata in piedi aggiungete due cucchiai di bicarbonato di sodio in acqua tiepida, mettete i piedi in ammollo per 10/15 minuti, passate inoltre un pò di acqua e bicarbonato sulle zone ruvide per prevenire la tallonite ed ammorbidirle.
  • Per i capelli: per capelli lucenti e morbidi amalgamare qualche cucchiaino di bicarbonato allo shampoo utilizzato solitamente, eliminerete i residui di calcare dell’acqua e sostanze di prodotti styling.
  • Come deodorante: possiamo perfino creare un deodorante, ed è anche semplice, applichiamo il bicarbonato su piedi e ascelle aiutandoci con un piumino da cipria, se volete un deodorante liquido basterà scioglierne due cucchiai in un bicchiere d’acqua, lasciatelo riposare 24 ore e traferitelo poi in un contenitore spray, potere riciclare la confezione di un deodorante finito.