Voleva sorprendere il marito, essere più bella per lui ma accade la tragedia

Madre di due bambini piccoli muore dopo aver subito un intervento chirurgico di rimozione del grasso laser nel tentativo di sorprendere il marito.

Luz Dary Silva è morta a causa di complicazioni nella lipolisi laser nella città di Barrancabermeja, in Colombia.

La sorella della vittima, Nidia Patricia Silva, dice che la 29enne Luz ha deciso di sottoporsi all’intervento perché voleva sorprendere suo marito in vacanza in Spagna.

Secondo quanto riferito, ha pagato 4 milioni di peso colombiano – circa £ 900 – per un’offerta presso la clinica Cardio Fitness che includeva la rimozione del grasso dal suo addome, fianchi e schiena, avrebbe reso la sua figura più snella e avrebbe sollevato il fondoschiena.

La lipolisi laser vede depositi di grasso localizzati ridotti chirurgicamente e non usa l’aspirazione.

(Immagine: CEN / Luz Dary Silva)

Il giorno dopo aver subito l’intervento chirurgico ha iniziato a soffrire di diarrea ed è stata portata alla clinica di San Nicolas con la pressione sanguigna troppo bassa.

La sorella ha aggiunto che “la sua pelle era nera”, che secondo quanto riferito è stata causata da un’infezione batterica.

È stata quindi trasferita nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Magdalena Medio ma è deceduta tre giorni dopo l’intervento.

(Immagine: CEN / Luz Dary Silva)

Un’autopsia determinerà la causa della morte e i risultati non sono ancora stati rilasciati.

I medici hanno confermato ai media locali che i batteri che aveva nel suo corpo si erano diffusi e hanno ipotizzato che ciò le avesse causato la morte.

La clinica Cardio Fitness è certificata dal Dipartimento della salute per eseguire le procedure seguite da Silva e ha rilasciato una dichiarazione stampa in cui afferma che stanno indagando sul caso.

I figli della vittima hanno sette anni e quattro mesi.

Il caso è attualmente con i pubblici ministeri, ma non è chiaro se sia stata avviata un’indagine.