Volete una storia duratura? Evitate di finire sotto le lenzuola al primo appuntamento, lo dice una ricerca

Se volete far durare a lungo una relazione la cosa migliore da fare è quella di evitare di finire sotto le lenzuola già al primo appuntamento, un consiglio che le sagge donne, o almeno le nonne, ci hanno sempre detto. A conferma però della tesi c’è uno studio di alcuni ricercatori della Cornell University di New York diretti da Sharon Sassler e pubblicato sul Journal of Marriage and Family.

Lo studio afferma che costruire una relazione fisicamente intima gradualmente piuttosto che finire a letto al primo appuntamento, porta, almeno le donne, a vivere storie d’amore più felici e durature.


Lo studio è stato condotto su 600 coppie, in cui la donna aveva meno di 45 anni, rilevando che per un terzo dei partecipanti, il primo coinvolgimenti sessuale era avvenuto entro il primo mese dall’inizio della relazione, mentre per il 28% dopo più di sei mesi.

La maggior parte delle coppie ha convissuto prima di sposarsi, mentre il 40% si è sposata direttamente: più della metà delle donne sposate ha rinviato il coinvolgimento sessuale per più di sei mesi, rispetto al 6,5% delle conviventi.

Alle coppie coinvolte nello studio è stato chiesto di dare un voto all’impegno, all’intimità, alla soddisfazione sessuale, alla comunicazione e al conflitto: <<Il rinvio del coinvolgimento sessuale è risultato associato a più alti livelli di qualità della relazione. Le donne che arrivano all’implicazione sessuale dopo 6 mesi dall’inizio della relazione, infatti, riportano livelli significativamente più elevati nella soddisfazione sessuale, nell’intimità e nel sostegno emotivo rispetto a coloro che si sono ritrovate sessualmente coinvolte entro il primo mese>>, hanno affermato i ricercatori della Cornell University.