Volete essere felici? Cambiate partner ogni 5 anni, parola di psicologo

Tutte le coppie vivono dei momenti di alti e bassi, ma cosa pensereste se vi dicessimo che per essere felici dovreste cambiare partner ogni 5 anni? Ad affermarlo è lo psicologo spagnolo Rafael Santandreu nel suo libro “Las gafas de la Felicidad”, con il quale dichiara che gli uomini non sono predisposti ad essere monogami e proprio questa imposizione diventa la base dei problemi di coppia.

Le dichiarazioni dello psicologo

“Viviamo l’amore sentimentale come qualcosa di innaturale e lo comprendiamo in modo aberrante, ed è per questo che funziona così male”, ha dichiarato lo psicologo in un’intervista. In particolare, secondo Rafael Santandreu, le donne dovrebbero accettare che le relazioni mutano. Soltanto in questo modo, infatti, diverrebbero finalmente libere: “In privato siamo molto repressi, specialmente la donna. Intendiamo vivere con un’enorme limitazione”.

Secondo l’autore, “smettere di pensare all’ideale di felice per sempre è fondamentale”, in quanto “in questa prospettiva si trova chiaramente un nuovo modello di carcerazione convenzionale”.

Gli effetti benefici del nuovo modello

Grazie a questo nuovo modello di vita, nel quale non si è più monogami, si eviterebbero tutti i problemi collegati alla gelosia e alla dipendenza. Di conseguenza si potrebbe assistere ad una riduzione del numero di suicidi, ma soprattutto ridurre il livello generale di infelicità prodotto da eventuali sentimenti non corrisposti. 

A questo punto non resta che vedere cosa accadrà in futuro e se in molti decideranno o meno di seguire i consigli dello psicologo Santandreu. Di sicuro tutti quanti proviamo dei sentimenti e purtroppo non tutte le relazioni durano per sempre. Le relazioni, però, restano sempre una questione del tutto personale e ognuno di noi deve agire seguendo le proprie emozioni e sensazioni.