Vladimir Luxuria offesa da una truccatrice, lo dichiara lei stessa in un video: la Rai si scusa

E’ la stessa Vladimir Luxuria a farlo presente in un video mandato in diretta su Facebook, una dipendente, truccatrice della Rai, avrebbe fatto commenti pesanti su di lei senza rendersi conto della sua presenza.

La Rai si scusa ed avvia un’indagine interna.

Mentre si trovava in sala trucco una truccatrice, non accorgendosi della sua presenza, avrebbe commentato: “Oddio ce sta pure Luxuria, quella che se crede donna, quella che dice che vuole rappresentare le donne. Ma io mica me posso sentì rappresentata da quel froc..ne”.

“Sono rimasta molto sbigottita”, oltre che “discriminata da una persona che in quel momento rappresentava l’azienda”, ha spiegato Luxuria. E, dopo aver sottolineato come tutti – dagli autori alle conduttrici – siano stati solidali e di non voler assolutamente il licenziamento di questa donna che nel frattempo è stata “già rimproverata, vorrei che la Rai rendesse pubblico un codice etico in cui nessun dipendente, nessun ospite, nessun lavoratore all’interno della Rai deve essere insultato per motivi legati alla razza, alla religione, al suo orientamento sessuale e all’identità di genere”. “Ho pensato di dirvelo così mi sono sfogata – ha concluso – anche perché questa cosa mi ha un po’ ferita perché si pensa sempre di essere forti e immuni però queste cosa ci fanno male ancora”.