DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 30, 2020

Redazione DonnaWeb

Bimbo di 3 anni abbandonato davanti al cimitero insieme al suo cane

Una notizia di quelle che fanno piangere il cuore quella che arriva da Hinckley, in Ohio. Una notizia che fa male, malissimo. Lui si chiama Tony, ha solo 3 anni ed è stato abbandonato dai suoi genitori. E' accaduto il giorno della vigilia di Natale, davanti ad un cimitero, un luogo oltretutto isolato, poco frequentato e lugubre. Il bambino è stato lasciato li con il suo cane. Per fortuna una donna ha assistito alla scena e ha tratto in salvo il piccolo.

La vicenda

La tristissima vicenda si è svolta verso mezzogiorno il 24 dicembre. Per caso una donna si era recata al visita al cimitero di Hinckley per fare visita ad un proprio caro ed  ha notato il veicolo fermo nel vialetto del cimitero. Si è diretta verso l'auto per chiedere al conducente di spostarla, ma non è riuscita a raggiungerla perché il veicolo è ripartito a gran velocità, lasciando a terra il bambino insieme ad un cane. Il piccolo è corso disperatamente dietro la macchina. La donna che ha soccorso il povero bambino, chimando subito dopo la polizia.

Il piccolo è stato sottoposto subito alle visite mediche, che hanno accertato che è in buone condizioni di salute, ed è stato preso in custodia cautelare. Sono stati inoltre contattati i servizi per l’infanzia della contea di Medina.

Pubblicità

Ora le autorità stanno cercando la sua famiglia. Si sa solo che i genitori di Tony si chiamano Katy e David, che l'auto che è fuggita dopo aver abbandonado il bimbo è un'auto di colore blu. I genitori  dovranno rispondere di una pesante accusa: abbandono di minore

Le autorità locali hanno lanciato un appello per chiedere aiuto alla  popolazione   per poter identificare i genitori del piccolo Tony:

“Chiunque abbia ulteriori informazioni deve contattare l’ufficio dello sceriffo della contea di Medina per fare in modo che la brutta avventura di questo bambino possa culminare in un lieto fine”. Un appello che lascia spazio a tanti commenti e tante perplessità.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram