Viene sorpresa durante degli atti osceni al supermercato davanti al pubblico – La polizia resta sconcertata da ciò che aveva fatto

Una donna in Pennsylvania è stata incriminata dopo che le telecamere di sorveglianza in un supermercato l’hanno registrata mentre urinava sulle patate.

Business Insider ha riferito  che la ventenne Grace Brown aveva numerose accuse in precedenza, consumo eccessivo di alcol, interruzioni pubbliche e cattiva condotta.

La donna si è denunciata alla polizia. Anche se è successo dopo che i poliziotti del West Mifflin hanno iniziato a cercarla.

Secondo la stampa, la registrazione di monitoraggio ha catturato una donna che urinava sulle patate verso fine luglio. La catena di supermercati americani Walmart ha descritto l’episodio come osceno. Il negozio ha annunciato che avrebbero fatto tutto il possibile per portare la donna in tribunale.

La dichiarazione dell’azienda recita: “Questo tipo di comportamento osceno è inaccettabile. Ci siamo sbarazzati immediatamente delle patate e il posto è stato disinfettato. Ci siamo assicurati che questo posto fosse sicuro per i nostri clienti. “

L’avvocato di Brown ha detto ai  media : “Certo, la mia cliente non vuole che il mondo la ricordi in quel modo. È una giovane donna che ha un lavoro a tempo pieno. Si è diplomata al liceo. Sta lavorando per migliorare la sua vita “.

Il caso Brown non è l’unico. Solo pochi mesi prima, la stampa ha riferito di una donna che aveva leccato una vaschetta di gelato per poi riporla nel banco frigo a Lufkin, in Texas. Questo si può definire come la causa scatenante per reati simili che infrangono i record di popolarità (seppur negativa) sui social.

Questo deve essere detto forte e chiaro. Questo comportamento non rende orgogliosi, divertenti e saggi. È immaturo e porta a seri problemi con la legge.

Sei d’accordo sul fatto che le sanzioni per tali reati dovrebbero essere gravi? Condividi la tua opinione condividendo l’articolo su Facebook!