Viene gettato dalla sedia a rotelle dopo aver chiesto di non posteggiare nella zona disabili, nessuno lo aiuta

Le persone che non si rendono conto o non si preoccupano del fatto che le persone abili che occupano spazi per disabili possono essere davvero difficili per coloro che soffrono di disabilità .

Secondo me, noi persone abili dovremmo fare tutto il possibile per rendere più facile la vita delle persone con bisogni speciali: la vita in sedia a rotelle è abbastanza dura.

I parcheggi sono contrassegnati da chiari segni, quindi è difficile provare a cavarsela dicendo di non averli visti.

Detto questo, se hai due gambe che possono portarti da A a B, ricorda di essere una persona fortunata e non lasciare mai che la pigrizia sia la causa del disagio di qualcuno che ha davvero bisogno di un parcheggio per disabili.

Purtroppo, un video inquietante collegato a questo argomento si sta diffondendo in tutto il mondo. Mostra un uomo che viene gettato dalla sua sedia a rotelle sul pavimento, dopo una presunta discussione su un parcheggio nello spazio per disabili.

Secondo KPIX , l’argomento è iniziato fuori il negozio, nel parcheggio.

Il 52enne Philip Kinstler – che è in sedia a rotelle da 30 anni – ha toccato il finestrino dell’auto di una donna per dirle che aveva parcheggiato in un luogo per disabili. Secondo Kinstler, l’auto in questione non aveva il foglio valido per parcheggiare nella zona disabili.

La loro discussione è proseguita all’interno del negozio. Un uomo, identificato come Jimmie Tiger, 32 anni, affrontò Kinstler e gli chiese di scusarsi con la moglie di Tiger.

Penso che mi avrebbero portato fuori ed entrambi me l’avrebbero fatta pagare“, ha detto Kinstler a KPIX.

Nessuno interviene

Tutto è successo rapidamente. Kinstler, temendo per la sua vita, fu gettato dalla sedia a rotelle. Ha provato a sostenere la caduta con il braccio sinistro, rompendosi un polso. E purtroppo, nessuno nel negozio è venuto in suo soccorso.

La cosa che mi ha ferito di più è che la gente sia rimasta a guardare. Non hanno fatto niente. Tutto quello che hanno fatto è stare di fronte alla mia sedia a rotelle “, ha detto Kinstler a KPIX.

Sfortunatamente, questo incidente influenzerà Kinstler per molto tempo a venire. Con un polso rotto, la sua vita sarà molto più difficile. Kinstler dipende da entrambe le braccia per essere in grado di mantenere il suo stile di vita indipendente.

“Stavo solo pensando, questo ragazzo sapeva esattamente cosa fare per distruggermi la vita, ora mi ritrovo senza il mio polso, nessuna famiglia, forse casa di cura e nessuna chitarra.”

In seguito Tiger fu arrestato e portato nel centro di detenzione con l’accusa di aggressione e rapimento. È stato successivamente rilasciato dopo aver pubblicato con successo un legame.

Secondo me, ci sono così tante persone vergognose in questo video, compresi gli altri clienti del negozio che sono rimasti lì e non hanno fatto nulla per aiutare un uomo bisognoso. Quest’uomo doveva essere fermato, ma la gente non ha fatto nulla.