DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Maggio 7, 2020

Redazione DonnaWeb

Viene definito il pasto di lusso ma con semplici ingredienti - Scopri di più con la magnifica ricetta

Questo piatto è ottimo da offrire come dessert o aperitivo, per la sua eleganza e prelibatezza, ma allo stesso tempo è anche abbastanza semplice da preparare.

Scopri questo pasto definito addirittura di lusso dal canale youtube famoso per le sue ricette. Acquolina in bocca assicurata.

Ricetta: formaggio al forno con patate e pancetta

ingredienti:

Come procedere

1. Bollire le patate. Metti il ​​formaggio camembert su un tagliere. Ritaglia il centro e lascia circa 1 pollice al bordo. Usa una ciotola rotonda per tagliare perfettamente il formaggio più grande che metti sul formaggio per ottenerlo il più rotondo possibile. 


Scrumdiddlyumptious

Non buttare il bordo, servirà tra un'istante!


Scrumdiddlyumptious
Pubblicità

2. Collocare il bordo di camembert tagliato sulla pasta sfoglia rotonda. Piega la pasta sfoglia su tutto il formaggio.

Scrumdiddlyumptious

 Spennellare l'impasto con il tuorlo d'uovo.

Scrumdiddlyumptious

3. Tagliare le patate cotte a fettine sottili e metterle al centro dell'impasto appena creato. Ora taglia i pezzi rimanenti del camembert e posizionali sopra le patate.

4. Aggiungi la cipolla rossa e il prezzemolo.

Scrumdiddlyumptious

5. Ora è il momento di creare guarnizione con la pancetta. Segui attentamente la guida per procedere perfettamente.

Continua con la pancetta

 Inizia mettendo la pellicola di plastica su un piatto



Scrumdiddlyumptious

Guarda qui l'impostazione della pancetta (o bacon) nel video qui sotto

Dopo aver impostato la pancetta

6. Adesso porgila come se fosse un coperchio sopra l'anello di pasta sfoglia.
Rimuovere l'involucro di plastica e premere sulla pancetta per posizionarla attorno ai bordi. Metti in frigo per 30 minuti.


Scrumdiddlyumptious

7. Impostare il forno a 180 gradi. Posizionare la pasta sfoglia su una teglia e cuocere in forno per 15 minuti.

8. Lasciate raffreddare e servite!

FONTE RICETTA: VIA

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram