DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 1, 2018

Redazione DonnaWeb

Il video mostra un bambino di 6 anni che vuole andare in bagno: l'insegnante fa qualcosa di inimmaginabile

Essere genitori è abbastanza difficile, prendere la decisione di lasciare i bambini sotto la custodia di qualcun altro per problemi di lavoro, che si tratti di una bambinaia o di una scuola, lo è ancora di più. Molte volte ci fidiamo e siamo convinti che questi sapranno prendersi cura in modo adeguato dei nostri figli perché pensiamo sia normale, soprattutto perché le scuole sono nate per questo, tuttavia, questo non è sempre sicuro che accada ed è ciò che è successo alla Riverdale School, nell'Ohio, Stati Uniti.

I genitori di un piccolo bambino di sei anni pensavano che il loro figlio sarebbe stato in buone mani quando lo iscrissero a quella scuola, non avrebbero mai immaginato l'incubo che avrebbero vissuto.

Youtube

Pubblicità

Il piccolo Ian stava per andare in bagno da solo quando la maestra Barbara Williams lo fermò nel corridoio , nella scuola si era qualificata come uno dei suoi migliori insegnanti, tuttavia, la telecamera di sicurezza mostrò qualcosa di inaudito che i genitori non potevano ignorare.

 Nel video possiamo vedere come l'insegnante spinge Ian contro il muro e poi lo prende per la maglietta e lo solleva in aria . Questo evento ha fatto sì che i genitori prendessero in mano la situazione, qualsiasi genitore lo avrebbe fatto.

L'insegnante è stata penalizzata con 10 giorni senza stipendio ma la scuola le ha permesso di tornare a scuola dopo quello che è successo , qualcosa che ovviamente non ha fatto piacere ad Anthony e Autumn, i genitori di Ian, perché credono che non sia quello lei merita.

Youtube

Dopo aver appreso che l'insegnante avrebbe continuato ad insegnare a scuola a causa del timore di suo figlio di frequentare l'istituto i genitori hanno chiesto di cambiare classe, ma il direttore della scuola ha risposto che ciò non era possibile perché il corso era avanzato.

"Se avessi fatto come insegnante la stessa cosa che lei ha fatto a mio figlio, la cosa più sicura è che ora mi troverei in prigione, non c'è giustizia", ​​ha detto il padre di Ian.

La scuola ha gestito questa situazione in modo che altri genitori non sapessero quello che è successo, sostenendo che non era nulla di serio, tuttavia, quando i genitori del bambino guardavano il video, non potevano fare a meno di sentirsi arrabbiati e indifesi.

Youtube

I genitori hanno commentato che il loro figlio è stato spinto contro il muro così forte da ferirsi persino la testa . Prima delle prove, il direttore dello stabilimento rifiutò di licenziare il professore sostenendo che era dei suoi elementi migliori. A causa di ciò, i genitori hanno deciso di agire e questo fatto verrà segnalato non solo alla polizia ma anche alle autorità scolastiche e ai servizi sociali.

I genitori commentano che non è giusto ciò che è accaduto perché ora il loro piccolo va a scuola terrorizzato e ritengono che nessun bambino dovrebbe subire tutto questo, la scuola dovrebbe essere un posto sicuro per loro, non uno dove dovrebbero stare in guardia a prendersi cura di se stessi degli insegnanti. Ora si aspettano che la polizia agisca rapidamente e l'insegnante riceva ciò che merita perché ritiene che non sia qualificata per lavorare con i bambini.

Successivamente, ti presentiamo il video del momento incriminato:

[otw_shortcode_button href="https://donnaweb.net/video-mostra-un-bambino-6-anni-vuole-andare-bagno-linsegnante-qualcosa-inimmaginabile/2/" size="medium" icon_position="left" shape="square" color_class="otw-pink"]continua a pagina 2[/otw_shortcode_button]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram