Vengono trovati cuccioli di orso morti congelati, Due uomini ubriachi li minacciarono con una motosega

L’orso ha buon udito e olfatto.  Esso può sollevarsi dal suo nido durante il sonno invernale se si sente minacciato. Inolre, può eventualmente cambiare il sito di nidificazione se l’area non è abbastanza calma.

Il primo anno di un cucciolo di orso è pieno di pericoli. Fuori dal nido, i predatori possono attaccarli. Per questo motivo, è estremamente importante che rimangano vicini alla madre.

La famiglia dei piccoli “orsetti” aveva fatto un nido e l’intenzione era quella di dormire profondamente durante l’inverno. Una madre stava dormendo con i suoi cuccioli mentre degli ospiti non invitati si avvicinavano al nido.

Uomini ubriachi

Due uomini visibilmente ubriachi erano andati nel bosco per una piccola avventura. I due erano Russi e avevano abbattuto alberi prima di notare una famiglia di orsi in letargo. La madre venne svegliata brutalmente. Gli uomini hanno usato la sega come arma.

Congelati a morte

I cuccioli di orso erano spaventati e fuggirono. La madre ha combattuto per la sua vita e alla fine è fuggito dagli uomini violenti. Ma i cuccioli intrapresero una strada diversa da quella della madre e non potevano sopravvivere al freddo. Alla fine furono morirono congelati. Il comportamento scioccante degli uomini causò la fine dei cuccioli d’orso in Russia.

La madre è ancora viva ma secondo i rapporti non è ancora tornata al suo nido. Gli uomini furono catturati. Vengono accusati di violenza verso gli animali.

È molto triste che il comportamento degli uomini abbia causato la fine di due cuccioli.

Condividiamo questa storia con tutti!