Usi i bastoncini di cotone per pulire le orecchie? In teoria dovresti smettere, ecco perché

Siamo soliti a pulire le orecchie con i classici bastoncini di cotone, tuttavia è sconsigliato, in quanto possono danneggiare la pelle dell’orecchio e causare infiammazioni.

Secondo quanto riferito qui, il bastoncino di cotone fa più male che bene, poiché ostruisce il condotto uditivo spingendo il cerume ancora più in profondità.

Il cerume è importante

Il cerume svolge un ruolo fondamentale del nostro orecchio, in quanto pulisce mantiene idratate le orecchie, bloccando anche tutte le particelle di sporco che cercano di penetrare all’interno del condotto uditivo.

Di fatto il cerume protegge le nostre orecchie da elementi esterni, di conseguenza con i bastoncini di cotone “rompiamo” questa protezione, anche un piccolo errore nella pulizia dell’orecchio può causare problemi maggiori.

Il timpano può essere danneggiato se l’orecchio viene pulito con troppa decisione, non bisogna mai infilare eccessivamente il bastoncino perché rischieresti di perforare il timpano. Pulire le orecchie è solo un’abitudine per molti di noi, anche se in realtà non è necessario.

Le orecchie si puliscono da sole

Secondo quanto riferito, le orecchie prevedono un processo di pulizia, solitamente attraverso i movimenti della mascella, come per esempio la masticazione, e la crescita delle cellule della pelle, grazie a questo processo il cerume viene spinto in fuori, s’indurisce ed esce dalle orecchie.

Tuttavia, se l’accumulo di cerume diventa ingestibile, è consigliato contattare un medico. Esistono prodotti in farmacia che aiutano questo processo di pulizia dell’orecchio senza creare i problemi che vengono causati dai bastoncini di cotone.