Usi alternativi in casa della pietra pomice, alcuni ti sorprenderanno

La pietra pomice viene usata generalmente per levigare la pelle dei piedi sfregandola sul punto da trattare, ma in realtà non serve solo a questo, ci sono tanti modi alternativi che aiutano a risolvere vari problemi domestici.

Cos’è la pietra pomice? Si tratta di un tipo di roccia vulcanica leggera e resistente, si usa per la preparazione di molti prodotti industriali quali terriccio, calcestruzzo, polveri abrasive e molto altro, insomma è decisamente molto versatile, ma come possiamo usarla in casa?

Pietra pomice, usi alternativi

Togliere le palline dai maglioni di lana: sfregarla sulla zona interessate e rimuovere le palline con una spazzola a rullo.

Pulire il water: per togliere gli aloni di calcare dal wc proviamo a sfregare una pietra pomice, bagniamola prima con dell’acqua per evitare che la superficie del water si righi.

Pulire la griglia del forno: un sistema faticoso ma il risultato ottenuto con la sua sfregatura è ottimo.


Togliere peli di animali da tappeti e divani: passarla sulla superficie invasa dai peli e questi spariranno facilmente.

Effetto drenante per la piante grasse: aggiungiamo la pietra pomice al terriccio per l’invasatura, aiuta il drenaggio dell’acqua.

Per rendere i jeans più vecchi: per dare l’infetto di “invecchiatura” al jeans, pratichiamo dei tagli sparsi sul tessuto e poi sfreghiamo la pietra pomice, il tessuto si sfilaccerà facilmente.

Diffusori profumati: mettiamo in una ciotolina la pietra pomice o più piccole pietre pomice e versiamo 30/40 gocce di olio essenziale della fragranza che preferiamo.

Rimuovere le cuticole dalle unghie: dobbiamo passare la pietra pomice bagnata sulle dita e le cuticole in eccesso verranno rimosse.

Fonte