Uomo trova suo padre diabetico solo “senza vita” a casa – con vermi e formiche che strisciavano sul corpo

Mentre quest’uomo di nome Niclas era fuori e poi malato, sapeva che suo padre era stato curato dal servizio di assistenza domiciliare, ma quando si è ripreso e visitato, è stato accolto dalla sua stessa casa che assomigliava a un incubo.

Il padre di Nicla, 81 anni, pesava solo 38 chili e il suo piede aveva cominciato a marcire.

– Puzzava di carne marcia, respirava a fatica, dice ad Aftonbladet.

Il padre di Nicla è diabetico con problemi di alcolismo e quindi ha bisogno di cure quotidiane. Quando Niclas era fuori casa, sapeva che suo padre aveva visite giornaliere a domicilio, ma qualcosa andò storto. Quando Niclas tornò a casa da suo padre, fu come se fosse stato nello stesso posto per diverse settimane, senza acqua e cibo per giorni.

– Quando ho trovato papà, c’era un nido di formiche dentro il piede. E si insinuò sulle sue gambe. Difficilmente è possibile descrivere lo scempio, dice Niclas per Aftonbladet .

Aiuto domestico: “Non voleva ricevere aiuto”

Elinore Lissledal, che è a capo delle operazioni presso la fondazione Bräcke diakoni di Linköping, che era responsabile per l’assistenza domiciliare dell’uomo, spiega che l’uomo non voleva ricevere aiuto.

– Ovviamente proviamo grande simpatia per questa persona. Abbiamo cercato di offrire aiuto, ma ne non abbiamo avuto la possibilità. In definitiva, è la decisione della persona se ricevere aiuto o meno, dice Elinore Lissledal ad Aftonbladet , e aggiunge che hanno rispettato la decisione della persona in questo caso.

NOTA: la persona nella foto non ha nulla a che fare con l’articolo. Foto: Claudio Bresciani / TT

Rischia l’amputazione dell’osso

Il padre di Nicla ha dovuto correre in ospedale per flebo per diverse settimane. All’inizio di luglio, i medici dovrebbero segnalare se le sue ossa possono essere salvate o devono essere amputate. Il padre è stato sistemato in una casa di cura.