Una mamma condivide il trucco sui social per tenere calmo il proprio bimbo mentre dorme

Quando i bambini sono piccoli, non puoi distogliere lo sguardo da loro, poiché tutto in un attimo può succedere. Ma quando dormono, i genitori approfittano di quel momento “benedetto” per fare molte cose che non avrebbero potuto altrimenti fare durante la giornata.

Anche se bambini anche da piccolissimi possono sentire la lontananza della mamma quando dormono se lei li lascia per qualche minuto, sentono che mamma o papà non sono più al loro fianco, si svegliano e iniziano a piangere.

Determinata a trovare il modo in cui far dormire profondamente, a lungo il suo bambino per consentirle di fare almeno una doccia e non per solo 5 minuti, Melissa Dykstra ha creato un metodo semplice ed efficace per mantenere calma la figlia di nome Olivia, che finora Si è rivelato perfettamente.

Pixabay (immagine di riferimento)

La madre ha gonfiato un guanto di gomma e lo mise sullo stomaco della bimba mentre dormiva, in modo che sentisse la vicinanza della madre e la sua mano su di lei, quindi si calmasse pensando che la mamma fosse al suo fianco, mentre in realtà stava approfittando di fare i mille compiti a casa.

Dopo aver finalmente trovato un trucco che ha funzionato per lei, Melissa ha deciso di condividerlo con altri genitori attraverso una pagina Facebook sulla paternità, e ha rapidamente ricevuto applausi dai genitori che cercavano disperatamente di prendersi cura del sonno dei loro figli mentre facevano le faccende.

Facebook @Babyhintsandtips

“Che idea geniale” o “Vorrei averci pensato 15 anni fa” erano solo alcuni dei commenti sorpresi dall’idea geniale di Melissa. Tuttavia, altri commenti negativi non tardarono ad arrivare e alcuni genitori gli ricordarono che poteva essere pericoloso per un bambino. 

«Voglio pensare che sia uno scherzo e che nessuno lascerebbe un bambino con un guanto che può cadere in bocca e farlo affogare. Quanta irresponsabilità!”, Ha detto uno degli utenti di Facebook.

E in qualche parte ha ragione. Non lasciare mai oggetti nella culla del bambino, poiché potrebbero trasformarsi in un potenziale rischio di soffocamento per il bambino … sottolinea l’ Istituto Nazionale per la salute e lo sviluppo umano del bambino.