Una mamma avverte i genitori: “Non lasciate che gli adulti bacino il vostro bambino, guardate cosa è successo al mio”

Una mamma ha lanciato un avvertimento dopo che suo figlio ha contratto l’herpes quando è stato baciato da un adulto come potrebbe accadere con qualsiasi altro bambino.

Charlotte Jones afferma di essere stata devastata nello scoprire la causa delle condizioni della piccola Ellis e di aver pubblicato una serie di foto che mostravano il grave stato delle sue condizioni.

Ellis, una bambina di un anno, è stata portata per la prima volta dal loro medico di famiglia, all’inizio pensava avesse la tonsillite o un brutto caso di ulcere alla bocca, ha detto sua madre.

Ma in pochi giorni è stato diagnosticato l’herpes, tipo 1, virus.

Mamma Charlotte di Abergavenny, in Galles, ha dichiarato: “Le persone non si rendono davvero conto di come un bacio o un tocco di qualcuno con una ferita infetta possa essere pericoloso per un piccolo corpo.

“Siamo stati fortunati ed Ellis sta lottando come un adulto, ma per un bambino con un sistema immunitario basso il risultato potrebbe essere molto pericoloso.”

Nella speranza di avvertire altri genitori, ha aggiunto: “Per favore, non baciate un bambino in caso di sintomi di mal di raffreddamento, febbre o altro, disinfettate le mani prima di toccare il bambino!

“In una settimana le labbra di Ellis sono cambiate così tanto, ha ancora molta strada da fare ma è in via di guarigione.”

L’herpes neonatale può essere mortale per i bambini molto piccoli. Più il bambino è piccolo, più sono vulnerabili agli effetti dannosi dell’infezione, secondo il sito Web del SSN.

Si legge: “Il virus dell’herpes simplex può essere trasmesso a un bambino attraverso una ferita fredda se una persona ha una ferita e bacia il bambino.

“Un bambino è maggiormente a rischio di contrarre un’infezione da herpes nelle prime 4 settimane dopo la nascita.

“In questi casi, la maggior parte dei bambini si riprenderà completamente con un trattamento antivirale.

“Se l’herpes diffuso non viene curato immediatamente, è molto probabile che il bambino muoia.”

fonte: The Mirror