Una malattia mistica ha tormentato la madre di quattro bambini per anni – Un sintomo ha finalmente rivelato la verità scioccante

Qualche anno fa, una madre sulla quarantina si ritrovò a tossire costantemente. Tuttavia, la madre di quattro figli, Brandi Bryant, non poteva prevedere che si sarebbe ammalata gravemente. 

Soffriva di tosse da molto tempo, ma si aspettava che il sintomo scomparisse spontaneamente. Bryant inizialmente non cercò cure mediche perché pensava che la tosse fosse dovuta a una semplice bronchite. L’incidente è stato segnalato, ad esempio, sul sito Web MTV.

La mamma famiglia si preoccupò solo quando iniziò a mancarle il respiro. Sospettava di avere l’asma da molto tempo, ma i medici non erano d’accordo. Secondo il medico, i suoi sintomi si riferivano alla fibrosi polmonare, che è una condizione scarsamente prevista e sopratutto grave. I medici sospettavano che la donna non fumatrice avesse un cancro ai polmoni.

Arresto della diagnosi

All’ospedale, ha subito varie procedure. Il dottore disse alla madre della famiglia le notizie devastanti perché aveva un grave cancro ai polmoni. Bryant era scioccata dalla diagnosi che aveva ricevuto, poiché aveva evitato di fumare per gran parte della sua vita. Pensava che fosse ingiusto che una non fumatrice avesse il cancro ai polmoni.

Il corso del trattamento

I trattamenti per il cancro della madre furono iniziati immediatamente, quindi era più probabile che guarisse dalla sua malattia. Dopo il quarto ciclo di citostatici, la famiglia ha ricevuto nuovamente cattive notizie. I medici avevano notato che il liquido si era accumulato nei polmoni e nel cuore di sua madre.

I medici hanno fatto un’operazione di emergenza durante la quale hanno fatto una scoperta significativa. Il fluido conteneva anche cellule tumorali. Secondo un test genetico, la madre di famiglia aveva un carcinoma polmonare. Secondo Duodecim, la maggior parte dei non fumatori ha un carcinoma polmonare ALK-positivo.

Foto: Pixabay (nota che questa è una foto d’archivio)

I sintomi primari

I sintomi più comuni del carcinoma polmonare comprendono tosse, respiro corto, dolore toracico e polmonite ricorrente. Tuttavia, è comune che i sintomi non siano immediatamente associati al cancro ai polmoni. Anche prima della diagnosi del cancro, un altra donna aveva notato che Bryant tossiva di notte. Tuttavia, la stessa Bryant non aveva notato che i suoi sintomi erano peggiorati.

La madre di famiglia dice nell’intervista che ha dimenticato i suoi sintomi quando era così impegnata. La madre indaffarata si è dimenticata di prendersi cura di se stessa facendo un grosso errore. Bryant ritiene che raccontare la situazione ai suoi figli sia stato particolarmente difficile. Uno dei bambini aveva chiesto direttamente se sua madre sarebbe morta per la sua malattia. La madre di famiglia non ha potuto rispondere alla domanda posta da suo figlio.

Un futuro incerto

Sfortunatamente, la prognosi del carcinoma polmonare è scarsa e vi è anche un’alta probabilità che il tumore si diffonda rapidamente nel corpo. Il dottor Ross Camidge, un oncologo negli Stati Uniti, in un’intervista afferma che in alcuni casi devi solo concentrarti sul controllo della malattia, piuttosto che curarla. La profilazione genica e i farmaci di precisione aiutano i malati di cancro ai polmoni e migliorano significativamente le loro possibilità di sopravvivenza.

Bryant è ha assunto un farmaco diretto per il suo cancro per un anno e mezzo. La medicina di precisione ha ridotto significativamente il numero di tumori nel corpo ospite. La sua situazione sembra piuttosto buona. Allo stato attuale, nessun nuovo tumore canceroso è presente nel corpo materno. Bryant è riuscito a rimanere positiva nonostante tutte le sue esperienze. Il futuro della madre è ancora incerto, ma al momento la sua vita sembra molto più luminosa, speriamo bene!

Fonti: TodayDuodecim , MTV

Inviare punti di forza e abbracci insieme a tutta la famiglia!