DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 26, 2019

Redazione DonnaWeb

Una donna pensa che suo figlio abbia il vaiolo, ma la diagnosi del dottore rivela una malattia rara che sconvolge la famiglia

Nel Regno Unito, il vaccino contro il vaiolo non è molto popolare, quindi i genitori spesso si aspettano che i loro figli si ammalino ad un certo punto di tale malattia.

Sebbene il vaiolo tormenti il ​​bambino per circa due settimane, nella maggior parte dei casi non è pericolosa.

Eruzione cutanea

Pubblicità

Quindi, quando Stephanie Webster, che vive nel Regno Unito, ha visto delle macchie sul piccolo Oscar, era convinta che fosse il vaiolo .

Tuttavia, quando ha portato il bambino dal medico, ha sentito una diagnosi completamente diversa. Una diagnosi che ha sconvolto l'intera famiglia.

Piccolo Oscar in una carrozzina
Facebook / Daniel Langham

Oscar è nato con una lieve eruzione cutanea su tutta la pelle, ma nessuno era preoccupato per questo.

Il medico pensava che potesse essere una malattia

"All'inizio non ci siamo resi conto che c'era qualcosa che non andava. Abbiamo pensato che fosse solo una normale eruzione cutanea post-parto. Tuttavia, quando il dottore lo vide, disse che c'era qualcosa di più grave ", ha detto la madre del piccolo in un'intervista con il Daily Mail . - "Da allora, i punti sono diventati sempre più pronunciati."

Oscar con i suoi genitori
Facebook / Daniel Langham

C'erano sempre più punti e macchie. Sono anche diventati più grandi e più chiari. Non c'era dubbio che Oscar doveva farsi visitare immediatamente.

Oscar pochi mesi dopo la nascita
Facebook / Daniel Langham

L'ansia dei genitori si è rivelata giustificata. Hanno sentito la diagnosi che li ha lasciati esterrefatti.

L'orribile diagnosi

Si è scoperto che il piccolo soffre di una malattia chiamata istiocitosi a cellule di Langerhans. È una malattia classificata come cancerosa e che colpisce il sistema immunitario.

Questa è una condizione molto rara. Ne soffrono solo due persone su un milione.

Un Oscar sorridente con un gameboy tra le mani
Facebook / Daniel Langham

La malattia può iniziare con un singolo eczema. Il fatto che Oscar sia già nato con un'eruzione cutanea è piuttosto sconosciuto.

Il bambino è stato trattato con steroidi e chemioterapia, ma i punti non volevano svanire.

Secondo il Great Ormond Street Hospital, il tasso di guarigione per i bambini in questo caso è del 90%.

Oscar sorridente in una camicia a Mikołajki
Facebook / Daniel Langham

Sfortunatamente, il problema di Oscar fa sì che le persone spesso provino a stargli alla larga, perché hanno paura che la sua malattia possa essere contagiosa.

Le persone hanno paura di lui

"Le persone chiedono sempre se ha il vaiolo. Lo guardano spesso per strada come se fossero spaventati. Non si avvicinano perché hanno paura di poter prendere qualche malattia da mio figlio ", dice Stephanie.

Tuttavia, i genitori stanno facendo tutto il possibile per ignorare queste situazioni negative.

Un po 'più vecchio di Oscar con sua madre, Stephanie

Stephanie aggiunge: "A volte mi rende triste, ma se hai intenzione di lasciarti rattristare per ogni piccola cosa, non dovresti mai uscire di casa. Ecco perché ci siamo abituati a tutto ciò. "

Consapevoli della situazione, la famiglia vuole educare gli altri su questa malattia rara. Sperano che riusciranno a rendere le persone consapevoli che il loro figlio non infetterà nessuno.

In connessione con la malattia, Oscar ha anche molti altri problemi, tra cui ingrossamento del fegato e della milza. Il suo sistema immunitario è indebolito perché le sue cellule del sangue e il midollo osseo non funzionano come dovrebbero.

Oscar con papà Daniel
Facebook / Daniel Langham

C'è anche il timore che se le puntine intorno agli occhi di Oscar inizino a crescere, gli rovini fatalmente la vista.

"Ha macchie su tutto il corpo. Anche sulla lingua e sui bulbi oculari. Sono naturalmente preoccupata per ciò che gli sta accadendo ", spiega Stephanie.

Vorrebbero conoscere le risposte

Per la famiglia, l'intera situazione è difficile, tra l'altro, perché si sa molto poco della malattia. Ecco perché all'inizio i medici non sapevano nemmeno esattamente come aiutare Oscar.

Due foto dell'Oscar un po 'più vecchio
Facebook / Daniel Langham

Dalla sua nascita nel maggio 2015, Oscar ha subito innumerevoli esami del sangue, trasfusioni settimanali, sei test del midollo osseo e due biopsie cutanee.

Il piccolo resta ancora il raggio di sole più luminoso per la sua famiglia!

Ridere Oscar con un cappello

Nonostante la sua malattia, Oscar è un bambino felice - non ha lasciato che il suo aspetto influenzasse negativamente il suo umore.

"Finché sarà felice e in salute, non ci preoccuperemo del suo aspetto. Vogliamo solo trovare le risposte alle nostre fastidiose domande ", dice sua madre.

Sfortunatamente, i genitori di Oscar hanno un problema nel convincere gli altri che il loro figlio non è portatore di alcun virus contagioso. Ecco perché il piccolo non ha molti amici.

Insieme possiamo cambiare la sua situazione. Condividi questo articolo e aumenta la consapevolezza su questa malattia!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram