Una donna di 62 anni rischia la vita dopo aver mangiato questo piatto popolare in tutte le case!

Il riso fritto è un piatto che molti di noi conoscono e amano; si abbina praticamente a tutto ed è semplice fare un pasto delizioso.

Ma proprio come con tutte le cose fantastiche, c’è un potenziale elevato per cui il riso fritto potrebbe andare a male – e non sto parlando di una mancanza di sapore.

Quando la 62enne Germain Mobley ha mangiato questo famoso piatto in un ristorante alle porte di Dallas, non si aspettava di passare la settimana successiva in ospedale gravemente malata.

Le è stato diagnosticato qualcosa chiamato sindrome del riso fritto ed è qualcosa di cui dovremmo essere tutti consapevoli.

Dopo aver mangiato in un ristorante chiamato Asian King Buffet a Waxahachie, appena fuori Dallas, Germain Mobley sentì che qualcosa non andava.

“Ero molto, molto malata”, ha detto Germain alla  Inside Edition .

Fu nel 2016 che Germaine si ammalò improvvisamente dopo una visita al ristorante.

Si sentiva bene mentre mangiava il riso fritto ma sulla strada del ritorno di iniziò a sentirsi male.

“Iniziai a vomitare”, ha detto, secondo il WFAA. “La mattina dopo, ho avuto problemi di respirazione, mio marito chiamò subito un’ambulanza.”

Edizione interna

Germaine ha finito per trascorrere 8 giorni in terapia intensiva.

“Non si sogna mai di uscire per mangiare e ammalarsi”, ha detto Germaine .

Il ristorante nega le sue affermazioni

A Germaine è stata diagnosticata la sindrome del riso fritto che si verifica quando il riso viene lasciato troppo a lungo per raffreddarsi e può svilupparsi un batterio chiamato Bacillus cereus.

I batteri rilasciano due tipi di tossine che causano ciascuna una malattia diversa. Uno causa la diarrea mentre l’altra tossina provoca vomito, secondo il Bad Bug Book degli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) .

I cuochi lasciano raffreddare il riso in modo che non diventi insapore quando lo iniziano a friggere – ma se lasciato troppo a lungo può essere pericoloso per chi lo consuma.

Il ristorante nega le sue affermazioni secondo cui il suo cibo la fece stare male.

“Il riso fritto è sicuramente una delle fonti alimentari più comuni per lo sviluppo di batteri fatali”, ha dichiarato il dott. Sam Crowe a  USA Today .

Krista, Flickr / Wikimedia commons

Assicurati di mantenere caldi gli alimenti (oltre 140 gradi Fahrenheit o 60 gradi Celsius) e gli alimenti freddi a temperature inferiori a 40 ° F o 4 ° C).

Per te che cucini il riso a casa, raffreddandolo su una superficie piana lo porterai rapidamente alla giusta temperatura ed eviterai la contrazione di questo batterio.

Ciò è di vitale importanza per ridurre il rischio di contrarre una malattia chiamata cereus , secondo il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli  Stati Uniti .

Ricorda anche che il riscaldamento o il congelamento di qualsiasi alimento che è stato lasciato fuori per più di 2 ore potrebbe lasciare esposta la malattia!

La donna rimasta vittima di tale incidente spera che questa tragica storia serva da importante avvertimento per coloro che amano questo piatto e stare attenti a quanto spesso è sintomo di malattie gravi.

Potrebbe salvarti un viaggio in ospedale.

Per favore condividi in modo tale che più persone conoscono i potenziali pericoli del riso fritto.