Una donna compra cibo per un senzatetto, quest’ultimo darà a lei una lettera con una terribile verità

Ci sono molte ragioni per cui le persone si ritrovano senza casa e, più di ogni altra cosa, meritano comprensione e compassione.

Sfortunatamente, questo spesso non è il caso e per qualcuno che è mentalmente sfidato e affetto da una dipendenza per la quale non può ricevere aiuto, le crudeli parole di una persona potrebbero essere sufficienti per rimanere sconvolti.

Casey Fischer ha incontrato un senzatetto con problemi mentali e invece di rifiutarlo, ha fatto qualcosa che ha cambiato per sempre la vita di quell’uomo.

La studentessa Casey Fischer stava andando a Dunkin Donuts quando vide un senzatetto che raccoglieva denaro sul pavimento.

Quando entrò nel negozio di dolci con abbastanza soldi per una ciambella, lei iniziò a parlare con lui.

Mise in chiaro che non voleva fare la conversazione, ma Casey insistette; lei gli ha comprato un caffè e un bagel e gli ha chiesto di sedersi con lei.

La droga era stata la sua rovina

Mentre si sedevano entrambi a mangiare, Casey scoprì che la droga aveva trasformato l’uomo di nome Chris in una persona che odiava, e che non era abituato a stare con le persone gentili come lei

Casey ha anche scoperto di non aver mai conosciuto suo padre e, sebbene avesse perso la madre per cancro, voleva ancora diventare una donna la cui madre avrebbe potuto essere orgogliosa.

Casey passò circa un’ora a parlare con Chris e sarebbe rimasto ulteriormente, ma si rese conto che sarebbe stata in ritardo per il rientro e dovette andarsene.

La sua storia ha toccato Casey e in un post di Facebook ha descritto il suo incontro con il senzatetto, “Chris è stata una delle persone più oneste e sincere che abbia mai incontrato.”

Un pezzo di carta stropicciata

Quando ha detto a Chris che doveva andare in classe, le ha chiesto se poteva restare ancora un minuto in modo da potergli scrivere un appunto.

Si scusò per la grafia tremolante e poi lo spinse in mano come per fargli sapere che voleva che lei aspettasse fino a quando se ne andò prima di leggerlo.

Dopo che si separarono, Casey aprì il foglio di carta spiegazzato su cui era scritto: “Oggi volevo uccidermi, ma non lo farò. Grazie, bella persona. “

Dopo aver condiviso il suo incontro in movimento su Facebook, il messaggio è stato condiviso più di 160.000 volte.

È facile giudicare i senzatetto e non volerli aiutare, ma questa storia è un meraviglioso esempio di cosa succede se passiamo il tempo con le persone che ne hanno più bisogno. Potrebbe davvero fare la differenza tra la vita e la morte.

Un gesto di gentilezza può significare molto per qualcuno che ha problemi.

Condividi per rendere omaggio a questa giovane donna stimolante.