Un veterinario rivela cosa fanno gli animali prima di morire e tutti i padroni dovrebbero saperlo

Non vogliamo che nessun singolo animale soffra di solitudine nel momento più difficile della sua vita, per questo vogliamo che tutti i nostri lettori lo leggano e lo condividano con tutti i loro amici.

Avere un cane allunga la vita e fa bene al cuore

© skeeze / pixabay

Al matrimonio nessuno si accorge della donna vestita di nero solo un cane li salverà dalla tragedia

Possiamo dividere le persone in due categorie: coloro che preferiscono essere nella stanza d’ospedale quando il loro animale domestico verrà trattato o sottoposto all’eutanasia e coloro che non lo fanno . Entrambi hanno le loro valide ragioni, ovviamente. Ma questo articolo ha un messaggio molto speciale per coloro che decidono di non essere lì. Il veterinario che scrive quanto segue ha una ferma opinione su cosa dovrebbe essere fatto e cosa è corretto in questo tipo di situazioni. Questa opinione è stata espressa apertamente in un  post di Facebook e rapidamente è diventata virale.

Le spiegazioni del veterinario

In questo post, il veterinario ci ricorda tutto di una cosa semplice: quando abbiamo un animale domestico nella nostra vita, dobbiamo affrontare il fatto che la sua morte è inevitabile. Sì, hai ragione è “una brutta giornata / uno sfortunato evento, non c’è argomento contro questo ed è veramente devastante”. Ma dobbiamo essere lì con lui fino alla fine.

Non dovremmo lasciare i nostri animali domestici quando hanno più bisogno di noi. “Non permettergli di passare dalla vita alla morte in una stanza piena di estranei in un posto che non gli piace, ti cercheranno sempre quando li lasci o li lasci indietro”.

Il modo più semplice per capire che cosa sente il tuo animale in quel momento è cercare di metterti al suo posto. Quando lo fai, capirai che “non capiscono perché te ne sei andato quando sono malati, spaventati, vecchi o morenti di cancro”. Hanno bisogno del tuo sostegno e tu devi darlo a loro.

Quindi, secondo l’esperienza del veterinario, quando un animale viene lasciato morire o essere sacrificato da solo al tavolo operatorio, tutto ciò che trova è il suo proprietario . Ed è così logico e, beh, cosa ti aspettavi? Chiunque farebbe lo stesso. In quei momenti di dolore e sofferenza, ciò che tutti noi vogliamo fare, sia umani che animali, è cercare il sostegno nella persona più importante della nostra vita.

I cani capiscono lo stato d’animo delle persone e riescono a percepire anche se siamo malati

Il Dr. Evan Shaw ha sacrificato molti animali domestici durante l’esercizio della sua carriera di veterinario, e  questo è ciò che ha da dire sull’argomento: “Ho molti clienti che tornano e ho notato che, le persone che non lo fanno Sono presenti alla fine delle vite dei loro animali domestici, poi hanno un grande rimorso, capisco perfettamente quanto sia difficile, ma la morte è, in definitiva, una parte della vita e hanno bisogno del tuo supporto per passare attraverso questa esperienza.

Cane foto creata da freepik – it.freepik.com

Tienilo a mente: il lutto per il tuo animale domestico è molto comune ed è completamente naturale. Se un membro della tua famiglia o dei tuoi amici ritiene che questa perdita non sia causa di tristezza, rispetta la loro opinione. Diverse indagini hanno confermato che la perdita di un animale domestico è paragonabile alla perdita di un essere umano che è amato da molte altre persone.

Possedere un animale domestico è una grande gioia e allo stesso tempo è una grande responsabilità, quindi sii preparato a questo se decidi di avere un amico peloso nella tua vita.