Un uomo vede un piede sotto la sabbia in acqua – Appena lo estrae fa una scoperta rivoltante

Un idraulico di 32 anni era con la sua famiglia per una bella giornata al lago. Tuttavia, la giornata prese una svolta inaspettata e sfortunata quando Angelo Mondragon sentì qualcosa di strano sotto la superficie. Angelo andò a nuotare da solo nel lago mentre la sua famiglia aspettava un po ‘più lontano. Sentì qualcosa di duro contro la sua gamba, dopo di che si rese conto della gravità della situazione.

Foto: Youtube / CBS Denver

Sentì il piede di una bambina, poi la sollevò e corse verso la spiaggia. Angelo cercò rapidamente di scoprire di chi fosse. La piccola era già diventata bluastra e non respirava più. Per coincidenza, c’erano due paramedici che erano in vacanza. Hanno immediatamente iniziato la rianimazione, dopo di che la bambina è stata portata d’urgenza all’ospedale più vicino.

Foto: Youtube / CBS Denver

La bambina in questione di nome Sitlali Hernandez è stata trasferita in un altro ospedale dove ha ricevuto le cure di cui aveva bisogno. Angelo è stato in grado di incontrare la piccola che aveva salvato il giorno successivo. Ora sta bene ed è ancora in cura all’ospedale

Foto: Youtube / CBS Denver

Un vero eroe

La madre della bambina è davvero grata per l’azione esemplare di Angelo. C’era un legame davvero unico tra Sitlal e Angelo. La famiglia non aveva abbastanza soldi per comprarle un giubbotto di salvataggio che avrebbe potuto prevenire l’incidente. Angelo contattò le aziende locali e insieme comprarono giubbotti di salvataggio per tutti i bambini della zona. Non tutte le famiglie hanno abbastanza soldi per avere i loro giubbotti di salvataggio.

Foto: Youtube / CBS Denver

Fortunatamente, Angelo era lì al momento dell’incidente. Da adesso in poi genitori guarderanno sua figlia più da vicino. Questo incidente avrebbe potuto essere evitato in molti modi. Tuttavia, è davvero importante che i bambini siano seguiti in qualsiasi circostanza.

Guarda il video:

Angelo è un vero eroe la cui azione ha ottenuto elogi meritati!

Mandiamo forze e abbracci alla bambina condividendo questo articolo!