Un robot per soddisfare il piacere delle donne… (meglio di un uomo)

Esistono le bambole per gli uomini? Per le donne è in arrivo il robot che ama le donne, più complesso, un pochino  più “umano” e sensibile, servirebbe proprio a soddisfare le esigenze delle donne sempre meno contente dalle prestazioni dei loro uomini.

Questi robot saranno sul mercato nel 2025, in Corea del Sud c’è già una grande richiesta tanto che il Ministro del Commercio, dell’Industria e dell’Energia ha previsto la creazione di un codice etico per regolare e moralizzare i rapporti che potranno esserci in un futuro prossimo tra persone e robot.

Secondo i costruttori ecco quali sarebbero i vantaggi di avere un rapporto con il robot meccanico, e non sono pochi:

nessun rischio di malattia, nessuna gravidanza, infedeltà, di conseguenza nessuna sofferenza e rischio di delusione.

Se ci pensate bene questo legame emotivo con le macchine è già in atto, quante persone sono legate emotivamente al proprio smartphone o computer?


Non sarebbe poi così difficile innamorarsi di un robot e perfino sposarli, se la cosa vi sembra tanto strana e impossibile pensate ai film: Robocop e l’uomo bicentenario… quante di noi si sono appassionate a questi personaggi?

In ogni caso solo il tempo saprà darci una risposta!

 

 

fonte: socialnotizie