Un papà scrive una lettera agli insegnanti del figlio, ecco perché mio figlio non ha fatto i compiti per le vacanze

Un papà ha scritto una lettera per gli insegnanti del figlio, spiegando il perché non ha fatto i compiti assegnati per l’estate, l’uomo si chiama marino Peiretti, il ragazzino ha 13 anni, ed ha deciso di pubblicare le parole del padre su Facebook, il post è diventato subito virale.

”Vorrei informarvi che mio figlio non ha svolto i compiti estivi. Voi avete nove mesi circa per insegnargli nozioni e cultura, io tre mesi pieni per insegnarli a vivere. Abbiamo fatto molte cose durante l’estate  lunghe gite in bici, vita di campeggio, gestione della casa e della cucina. L’ho aiutato nel suo interesse primario: programmazione e elettronica”….Il seguito lo trovate nella lettera allegata all’articolo…



14317484_10207018460795503_4760960198092287976_n

Fonte: http://www.deejay.it/news/la-lettera-di-un-papa-compiti-per-le-vacanze-deleteri-questestate-mattia-ha-imparato-a-vivere/495076/?ref=fbpj