Sign in / Join

Un metodo per insegnare ai bambini a lavarsi i denti

Un buon metodo per insegnare ai bambini a lavarsi i denti è trasformare il momento della pulizia orale in un gioco, questo è quanto viene suggerito dai dentisti, in particolare da Federica Addamiano, che ha lasciato dei buoni consigli al sito nostrofiglio.it.

Secondo la dottoressa, bisogna provare a lavare i denti insieme, suscitando spirito di emulazione del bambino verso l’adulto, fare a gara a chi fa meno boccacce, guardare e confrontare i denti allo specchio, fargli scegliere lo spazzolino che preferisce.

In contemporanea bisogna insegnarli a spazzolare i denti in modo corretto: spiegargli che bisogna andare con le setole dal rosso, le gengive, al bianco, il dente, quindi nell’arcata superiore dall’alto al basso, in quella inferiore dal basso all’alto.

Se impara questo movimento sarà una buona abitudine anche quando cresce; per una bocca sana è importante fare un giusto uso dello spazzolino, che deve essere medio e con testina piccola.

Per il dentifricio, meglio scegliere quello specifico per i bambini con poco fluoro, così anche se lo inghiotte non c’è alcun rischio; quando poi inizierà a lavarsi i denti da solo, gratificarlo dicendogli che sta diventa grande, si sentirà fiero e vorrà farlo meglio.

Fonte: http://www.nostrofiglio.it/bambino/bambino-3-6-anni/salute-3-6-anni/lavarsi-i-denti-senza-capricci

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi