Un cucciolo viene gettato dal ponte con il muso bloccato dal nastro adesivo – Ha seriamente rischiato la vita

Ci sono troppi animali che sono semplicemente esposti in cattive condizioni. Questo è un chiaro segno che troppe persone hanno animali che non meritano affatto.

Quando un passante ha trovato un cane, non riusciva a credere ai suoi occhi. Il cane non solo si trovava esposto al freddo gelido, ma è stato visto con il muso totalmente chiuso e quindi si credeva che non avesse alcuna possibilità di sopravvivenza.

Ma il destino aveva altri piani per il piccolo amico a quattro zampe.

Bob Hoelter di Griffith, Indiana , andò a fare una passeggiata al supermercato quando sentì un rumore insolito.

Si rese conto di un piagnucolio e si guardò intorno.

Fonte: Griffith Animal Hospital / Facebook

“Ho guardato nell’acqua sottostante e sulla riva, ma non ho visto nulla, ho solo sentito qualcosa”, dice Bob a The Dodo. “Tornai di corsa a riva e andai in giro cercando di trovare il suono lamentoso.”

Quando accese una torcia sotto il ponte, fece una spaventosa scoperta.

Vide un piccolo cane spaventato il cui muso era tappato con il nastro adesivo.

Il cane era stato lanciato dal ponte

Bob portò il cane tremante alla Griffith Veterinary Clinic. È stato riconosciuto ed aveva solo quattro mesi, era malnutrito e con una gamba rotta, oltre ad avere la pelle danneggiata dov’era situato il nastro.

Si ritiene che il cucciolo sia stato gettato dal ponte ma per sua fortuna era atterrato sulla sabbia vicino il fiume, riferisce The Dodo .

Lori Kovacich, capo della clinica veterinaria, ha scritto in un post di Facebook : “Nei miei 30 anni qui in clinica, non ho mai visto una cosa del genere ….”

Con le lacrime agli occhi, abbiamo visto il cucciolo mangiare e mangiare e scodinzolare. Tutto il personale era senza parole “.

Mary Witting e suo marito Doug andarono a prendere il povero cucciolo e lo chiamarono Louie.

Fonte: Griffith Animal Hospital / Facebook