Trovata la causa del tradimento maschile, ecco le motivazioni

In tanti articoli presenti sul nostro sito abbiamo parlato delle proprietà dell’ossitocina, di come questa abbia effetti benefici sul nostro organismo ma che a quanto pare, in qualche modo, determina anche il grado di fedeltà negli uomini verso la propria partner.

tradimento-uomo-wwtu

Lo dice uno studio condotto in Germania dai ricercatori dell‘Università di Bonn, che affermano che l’ossitocina attiva il sistema cerebrale di ricompensa e soddisfazione che aiuta l’uomo a restare fedele nel tempo.

In questo studio, i ricercatori hanno somministrato l’ossitocina in spray nasale ad un gruppo di volontari e un placebo ad un gruppo di controllo.


Successivamente sono state mostrate le foto di donne attraenti e della propria compagna, il risultato? Il cervello di chi aveva assunto l’ossitocina attivava le zone della gratificazione e soddisfazione solo quando veniva mostrata la foto della donna amata, mentre gli altri erano attratti dalle altre foto.

Insomma, secondo questo studio, l’ossitocina rende le proprie partner più attraenti e questo porta a mantenere alto il livello di fedeltà maschile, di conseguenza, se la produzione di ossitocina è ridotta, l’uomo tenderà più facilmente a cadere nella tentazione di trovare soddisfazione altrove.

E’ colpa loro o no? Secondo questo studio la colpa dei maschietti fa un po’ scemando, ma voi lettrici cosa ne pensate?