DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 29, 2020

Redazione DonnaWeb

Trascina uno squalo in spiaggia, ma la telecamera rivela la giusta causa

Ad oggi, molte specie di squali sono minacciate dall'industria della pesca.

Ma c'è anche un'altra minaccia per le circa 400 specie di squali del mondo: vecchie reti da pesca e lenze galleggianti nell'oceano ormai in disuso da diversi anni.

Gli squali si ritrovano catturati e costretti a morire.

Pubblicità

Questo è esattamente quello che è successo in Florida qualche anno fa. Tre amici erano sulla spiaggia di Jensen quando videro uno squalo che sembrava nuotare verso la riva.

Ma hanno presto scoperto che qualcosa non andava. Lo squalo è stato catturato in una lenza, riusciva a malapena a nuotare e stava per morire.

Uno dei ragazzi si precipitò a riva e riuscì a catturare lo squalo a mani nude.

Il suo amico ha filmato tutto e il video mentre trascina lo squalo, anche se con diverse difficoltà, sulla spiaggia.

Ma quando il ragazzo mette lo squalo sulla spiaggia, puoi vedere cosa sta succedendo davvero. Lo squalo aveva una lenza in bocca, che gli impediva di muoversi liberamente.

Il ragazzo è riuscito a tagliare la lenza e liberare lo squalo. Poi lo riportò di nuovo in acqua, dove rapidamente nuotò nelle acque profonde.

Che video incredibile! Non capita spesso che qualcuno si avvicini così tanto a uno squalo.

Tra le altre cose, dovrebbe trattarsi dello squalo pinna nera del reef, una specie molto rara in via d'estinzione!

Non so se avrei osato fare quello che facevano questi ragazzi ... Ma mi complimento per il loro gesto! Nessun animale dovrebbe morire a causa della temerarietà di noi umani. Condividi Se sei d'accordo!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram