Tragica notizia: Ragazzina disabile molestata gravemente dal web muore all’età di 10 anni

La madre di una figlia disabile che è stata molestata da uno stalker per gran parte della sua giovane vita, ha confermato che la sua bambina Sofia è morta all’età di 10 anni.

Natalie Weaver, della Carolina del Nord, negli Stati Uniti, ha informato i sostenitori attraverso Twitter che sua figlia Sophia era morta, sostenendo che la sua morte aveva lasciato la famiglia con un “dolore straziante”.

“La nostra # SweetSophia ha lasciato questa terra mentre passava ogni giorno della sua vita, circondata da amore e adorazione”, ha detto.

Twitter / Natalie Weaver

Weaver aveva in precedenza dovuto difendere la figlia da utenti di Internet che utilizzavano un’immagine di Sophia per promuovere la propria agenda pro-eugenica. L’eugenetica è un movimento che l’infame leader dei nazisti, Adolf Hitler, sostenne. Uno dei suoi obiettivi è quello di  allevare selettivamente determinati tipi di persone sterilizzando gli altri al fine di aumentare la “purezza” di una razza.Vedi immagine su Twitter

Ver imagen en Twitter

La piccola Sophia soffriva di diabete di tipo 1 e sindrome di Rett, e quest’ultima l’aveva lasciata con sfregiature sul viso, sulle mani e sui piedi.

Come risultato delle sue condizioni, la famiglia di Sophia aveva bisogno di prendersi cura di lei 24 ore al giorno. Sua figlia ha richiesto attenzione durante il giorno.

Certo, la vita non è stata facile per Sophia e i suoi parenti, ma hanno trovato la forza e la speranza per continuare.

Il 20 maggio di quest’anno, tuttavia, Natalie ha inviato un tweet inquietante ai suoi seguaci informandoli che sua figlia era diventata molto malata, molto rapidamente.

” # SweetSophia si è davvero ammalata molto velocemente e sono davvero spaventata. So che la mia bambina è una combattente e lei può superare questo. Per favore, tienilo nei tuoi pensieri e per coloro che hanno la tua maglietta, usala per mantenere la tua frequenza cardiaca vicina alla tua “, ha detto il tweet.

Ver imagen en Twitter

Tragicamente, tre giorni dopo, Sophia morì, lasciando la sua famiglia totalmente devastata dalla sua perdita. Twitter

Ver imagen en Twitter

Inviamo tutte le nostre preghiere e pensieri alla famiglia di Sophia Weaver. Riposa in pace, angelo!

Condividi questo articolo se vuoi anche mostrare il tuo supporto.