DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 11, 2021

Redazione DonnaWeb

Torte salate 5 ricette light per un pranzo leggero

La torta salata è un piatto che può salvarci in tante situazioni. È ideale da portare per un picnic, oppure come pietanza unica da mangiare a pranzo o a cena. È molto veloce da preparare e possiamo mangiarla sia per colazione che per merenda. Di solito, in particolare se il ripieno con cui è fatta non è troppo pesante, risulta essere un tipo di alimento molto digeribile e anche parecchio gustoso. Sta a noi, infatti, renderlo leggero con l’utilizzo di ingredienti light che siano allo stesso tempo nutrienti e gustosi. Vediamo 5 ricette per una torta salata light da utilizzare in qualsiasi occasione. Per la base possiamo scegliere se utilizzare una pasta già pronta o farla in casa. L’importante, se vogliamo che sia leggera, è non utilizzare il burro.

1.      Torta salata di zucchine e certosa

La certosa è un formaggio abbastanza leggero e non è raro che venga utilizzato anche per pizze e torte salate. Con questa ricetta stupirete i vostri amici, che apprezzeranno il contrasto tra formaggio e verdure.

Preparazione

Pubblicità

Stendiamo la pasta sulla teglia e adagiamo un primo strato di certosa; a questo punto inseriamo le zucchine tagliate a fettine sottili e ricopriamo con un altro strato di formaggio. Ripetiamo il procedimento fino a terminare gli ingredienti. Fatto questo, inseriamo la teglia in forno a 190° per circa 40 minuti.

2.      Torta salata agli spinaci

Gli spinaci sono ricchi di nutrienti e, se cucinati in forno, diventano anche molto gustosi. Il loro sapore, però, potrebbe non convincere tutti, per questo possiamo usare dei formaggi o delle erbe per insaporire la ricetta.

Preparazione

Prendete un tegame e versate l’olio e il cipollotto tagliato; quindi, lasciate rosolare un paio di minuti. Mentre fate bollire gli spinaci, sbattete le uova in una scodella e aggiungete la mozzarella a cubetti e gli spinaci cotti. Versate il composto nel tegame con il cipollotto. Stendete la pasta sulla teglia e versate il contenuto del tegame al suo interno. Mettete in forno a circa 180° per 45-50 minuti.

3.      Torta salata di funghi e radicchio

Per un gustoso aperitivo, questa torta salata è l’ideale. La sua preparazione non è difficile e richiede poco tempo.

Preparazione

Fate rosolare in una padella i funghi champignon, il radicchio e del porro. Coprite il tutto con un coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Versate il contenuto all’interno di una scodella e aggiungete le uova e il latte. Stendete la pasta sulla teglia e versate l’impasto ottenuto al suo interno. Lasciate cuocere in forno a 180° per 35 minuti.

4.      Torta salata con porri e patate

Porri e patate sono ingredienti leggeri e molto salutari. Una torta salata fatta in questo modo non può non avere successo. Inoltre, è buona sia fredda che calda.

Preparazione

Mentre fate lessare le patate, tagliate i porri e fateli rosolare in una padella per qualche minuto. Aggiungete le patate una volta pronte e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Versate il composto in una ciotola con latte e uova. Stendete la pasta su una teglia e versate il contenuto al suo interno. Fate cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti.

5.      Torta salata robiola e pomodorini

Una torta salata davvero gustosa e leggera. Anche in questo caso possiamo decidere se consumarla fredda o appena sfornata.

Preparazione

Tagliate a metà dei pomodorini e conditeli con olio e sale. Versate tutto in una scodella, aggiungete la robiola e mescolate con cura. Se lo desiderate, arricchite il tutto con erbe aromatiche. Stendete la pasta su una teglia, versate il ripieno e infornate a 180° per circa 20 minuti. Potete anche utilizzare una pasta di grano saraceno senza usare il forno, ma versando direttamente al suo interno il contenuto.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram