TORTA KINDER PARADISO

Una torta golosa ottima a fine pasto o a merenda, la torta kinder paradiso è una tra le più golose. Vediamo come prepararla.

Occorrente:

– 200 grammi di farina 00

– 200 grammi di fecola

– 400 grammi di burro (temperatura ambiente)torta-kinder-paradiso-big

– 200 grammi di zucchero semolato

– 200 grammi di zucchero a velo

– 6 uova

– 1 pizzico di sale

– 1 bustina di lievito


– 2 bustina di vanillina

– 1 limone

–  500 grammi di panna fresca da montare (farcitura)

–  2 cucchiai di miele

– 5 gr di gelatina alimentare

–  6 cucchiai di latte

– zucchero a velo vanigliato per guarnire

 Preparazione

Rompiamo le uova mettendo da parte i tuorli e montiamo a neve molto soda gli albumi aggiungendo un pizzico di sale.
Mettiamo in una ciotola il burro ammorbidito a temperatura ambiente, mescoliamo con un cucchiaio di legno fino a quando non sarà diventato un composto soffice e cremoso.
Aggiungiamo lo zucchero semolato, il rosso d’uovo, uno alla volta, mescolando il tutto ripetutamente, uniamo infine lo zucchero a velo e la scorza di limone grattugiata.
Incorporiamo il lievito in polvere alla farina, la fecola, la vaniglia, facciamo scendere il tutto da un setaccio e aggiungiamolo poco alla volta all’impasto.
Mescoliamo delicatamente, quando il composto si sarà ben amalgamato incorporiamo gli albumi, montati precedentemente a neve, mescolando con una frusta a mano, muovendoci dal basso verso l’alto.
Imburriamo e infariniamo una tortiera capiente con bordo apribile e versiamo l’impasto, livelliamo la superficie con il dorso di un cucchiaio e battiamo un pò il contenitore per eliminare bolle d’aria che potrebbero compromettere la lievitazione e ovviamente, la perfetta riuscita della torta.
Mettiamo in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti.
Togliamo dalla teglia quando si sarà raffreddata.
Mettiamo in ammollo in poca acqua la gelatina alimentare, dopo 30 minuti circa strizziamola per bene e lasciamola sciogliere a bagnomaria a fuoco basso.
Montiamo la panna a neve e uniamo il miele, la vaniglia e la gelatina.
Tagliamo la torta a metà creando due dischi, spruzziamo un pò di latte sul primo e spalmiamo la crema alla panna, ricopriamo con il secondo disco spruzzato prima di latte.
Poniamo in frigo per un’ora, e trasferiamo infine la torta Kinder paradiso su un piatto per dolci, tagliamola a piccoli tranci rettangolari e cospargiamo ognuno con abbondante zucchero a velo.

 

Per quale occasione?

Ottima come fine pasto o per merenda.