Ti è mai capitato di sognare una persona defunta che ti manca? Ecco le spiegazioni dei ricercatori

Prima o poi nella nostra vita, ognuno di noi vivrà una situazione in cui perdiamo una persona cara. È una parte sfortunata della vita, ma sapevi che la perdita di una persona cara può influenzarci più di quanto pensi? Ad esempio, hai mai incontrato persone care morte nei tuoi sogni? Ci possono essere diverse ragioni principali dietro tale evento.

Perdere un parente stretto è sempre difficile e affrontare il dolore è un processo personale per tutti noi. Alcuni versano lacrime di dolore ed altri siedono tranquillamente da soli, ritirandosi nei propri pensieri.

Altri cercano di gestire l’evento e alcuni vogliono semplicemente metterlo da parte. Tuttavia, tutte le persone hanno abitudini comuni legate alla morte di una persona cara

Vale a dire i sogni

La nostra mente subconscia guida i sogni che vediamo di notte, se hai mai sognato una persona defunta, tutto questo potrebbe avere una spiegazione.

Secondo Patrick McNamara , psicologo e dottore in filosofia , quei sogni in cui incontriamo i nostri cari già morti hanno il loro nome: sono sogni da visita. Ciò significa che una persona morta sta visitando il tuo sogno.

Patrick McNamara scrive un blog per Psychology Today , in cui ha spesso condiviso le sue idee sui sogni e sul loro scopo – per i quali, secondo il ricercatore, ci sono spesso spiegazioni molto logiche.

Succede anche voi di sognare una persona defunta?

L’esperienza del ricercatore fa riflettere

In un saggio di alcuni anni fa, McNamara racconta il sogno che vide dopo aver perso entrambi i suoi genitori. Il sonno è stata una cosiddetta visita al sonno e da allora ha affermato che questi tipi di sogni sono la prova della vita dopo la morte.

– I miei genitori sono morti un decennio fa, a circa un anno di distanza. Circa sei mesi dopo la mia partenza, ho visto almeno un vivido sogno in cui erano soli.

scrive McNamara in un post sul blog scritto per Psychology Today .

– Ho studiato su mia esperienza personale i sogni di una torsione scettico e scientifico, non potevo credere di riuscire a comunicare con i miei genitori appena morti.

Secondo McNamara, tali sogni sono la ragione più forte per cui molte persone credono in una vita dopo la morte.

Chiari fattori unificanti

Jennifer E. Shorter, psicologa presso l’Institute of Transpersonal Psychology, ha studiato a fondo la stessa materia e ha scritto:

Nel suo studio, scrive che è difficile determinare con esattezza quante persone hanno sperimentato l’incontro di persone care nei loro sogni. Anche i tempi delle visite possono variare notevolmente, immediatamente dopo la morte o molto più tardi.

Tuttavia, nella sua ricerca, Shorter ha notato quattro fattori principali associati a tutti i suoi sogni di visita.

1. In un sogno, una persona in visita sembra la stessa della vita, anche se spesso più sana o più giovane.

2. I morti spesso dicono come stanno in quel momento. Ad esempio, un visitatore può dire che va tutto bene.

3. I messaggi dei sogni sono percepiti più telepaticamente che attraverso il contatto fisico.

4. Questi sogni sono generalmente calmi e sistematici, persino armoniosi.

Non è possibile provare se la persona che ha visitato il sogno sia davvero la persona morta, ma molti ricercatori credono ancora che ci sia molto in comune con questi sogni e dolore. 

Conosco molte persone che hanno avuto sogni del genere e giurano che non era un sogno normale, ma in qualche modo diverso. Più chiaro e più calmo.

Cosa ne pensi di queste ricerche? Condividi questo articolo se ritieni che i ricercatori siano sulla buona strada, chissà se questi visitatori nei nostri sogni sono persone veramente defunte che sono venute ad accoglierci per farci sapere che sono con noi!