DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 9, 2019

Redazione DonnaWeb

Test del cucchiaino: in 1 minuto puoi conoscere il tuo stato di salute

Scopri il test del cucchiaio per conoscere il tuo stato di salute. Questo non sostituisce una visita regolare dal medico, ma può essere uno strumento molto utile in alcuni casi! Esecuzione di esami di routine e la consulenza di uno specialista è la cosa migliore da fare se si ha un problema di salute. Queste analisi ci aiutano a rilevare o sapere di più su alcuni problemi che richiedono la nostra attenzione. Inoltre, possono rivelare altre possibili malattie e aiutarci a prevenirle! In modo complementare, l'antica medicina naturale ci fornisce metodi molto utili e usa i nostri antenati. Usando queste tecniche o trucchi possiamo sapere se i nostri organi funzionano correttamente o meno.

In ogni caso, è sempre importante sottolineare che qualsiasi conoscenza ancestrale o medicina alternativa non dovrebbe sostituire i trattamenti e gli esami medici correnti. Piuttosto, lo scopo di questo articolo è di fornire una guida generale in modo che possiamo capire meglio i segnali che il nostro corpo ci dà.

Nello specifico, vogliamo che tu sappia, in termini generali, se il tuo corpo funziona normalmente o in modo anomalo.

Test del cucchiaio per conoscere il tuo stato di salute

Pubblicità

Qui ti offriamo un trucco facile e semplice. Puoi usarlo ogni volta che devi controllare il tuo stato di salute, prima di andare dal medico. Sarà anche appropriato farlo se si assume che si è malati o che si soffre di una malattia. Questo è un modo pratico, veloce e naturale per cercare di identificare i problemi nel tuo corpo.

È un trucco molto semplice della medicina popolare. ù

Di cosa ho bisogno per fare il test del cucchiaio?

Un sacchetto di plastica sigillato (sacchetti per congelare il cibo).

1 cucchiaino

importante: Per fare questo test, devi avere un momento della giornata in cui ti senti più calmo e libero da obblighi. Si raccomanda di essere attenti (prestare molta attenzione alla procedura) e di essere pazienti. È necessario attenersi alla seguente procedura Inserisci il cucchiaio in bocca. Quindi, dalla gola alla parte anteriore della bocca, grattati la lingua.

Con attenzione porta tutta la saliva dalla bocca alla punta della lingua.

Metti il ​​cucchiaino nella busta ermetica e chiudila bene. Attendi 2 minuti. Prendi il cucchiaio dalla borsa e guardalo attentamente.

Possibili diagnosi del test eseguito

Diversi risultati possono essere ottenuti dal campione di saliva che hai raccolto nel sacchetto, vale a dire:

Se la saliva è biancastra, può significare la presenza di un problema respiratorio.

Se è saliva gialla (o bianca), le difficoltà della tiroide sono la diagnosi più probabile.

Se senti un cattivo odore, potresti avere problemi orali.

Se senti odore di ammoniaca, preoccupati per i tuoi reni.

Un lieve odore dolce può essere un indicatore del diabete.

Nel caso in cui la saliva appare purpurina può essere un segno di bronchite, colesterolo alto o problemi di circolazione nel sangue.

Se la saliva nel cucchiaio diventa arancione, si dovrebbe prestare attenzione, perché potrebbe essere una condizione renale cronica.

Non senti alcun odore speciale? Il cucchiaio è privo di impurità?

Non identifica alcun colore nella saliva? Bene, allora si conclude che va tutto bene. Ricordati di visitare il medico in modo che, in una consultazione personale, ti dia una diagnosi più precisa, secondo il tuo caso.

www.saludeficaz.com/test-de-la-cuchara-para-conocer-tu-estado-de-salud/

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram